Alessandro Leone

leone-alessandro

Autore Centro e Sud America. Nato a Termoli (Molise), è cresciuto in Abruzzo, a Cupello, sulle sponde dell’Adriatico, il che lo ha reso dipendente dagli arrosticini. Si è laureato in Lingue e Letterature Moderne alla Sapienza di Roma e specializzato a Bologna in Relazioni Internazionali. Nel mezzo, due esperienze a Stoccolma e Bogotá, dove ha approfondito il suo amore per l’America latina.
È cofondatore di Brújula Global e collabora con Il Fatto Quotidiano ed El País. Nel tempo libero suona la batteria per una band Death Metal, i Grodek.

Articoli di Alessandro

Breda

Honduras e Nicaragua dopo le elezioni presidenziali: intervista a Tiziano Breda

Il Centro America ha da poco archiviato due voti presidenziali che hanno suscitato reazioni diametralmente opposte. Il 7 novembre, Daniel Ortega è stato rieletto in Nicaragua al termine di un …

Il Nicaragua alle urne per un risultato scontato

Le elezioni del 7 novembre in Nicaragua si prospettano come le più scontate della storia del Paese. Il presidente Daniel Ortega, leader del Frente Sandinista de Liberación Nacional che destituì …
Bolivarian Diaspora

Il confine tra Colombia e Venezuela, tra gruppi armati e interessi economici

Le guerriglie si sono storicamente imposte dove lo Stato non è presente, sostituendolo con meccanismi di controllo alternativi. Gli oltre 2000 chilometri di frontiera che separano Colombia e Venezuela ne …

Ricorda 1961: L’invasione della Baia dei Porci

Nella notte del 26 agosto 1960, alcuni ragazzi stavano passeggiando nella campagna di Homestead, in Florida. Erano diretti verso una fattoria con l’idea di fare uno scherzo a quelli che …

Álvaro Uribe, il presidente più amato e odiato dai colombiani

Nel giugno dell’1983, l’imprenditore colombiano Alberto Uribe Sierra viaggiò, insieme ai figli Santiago e María Isabel, su un elicottero privato verso una delle haciendas di cui era proprietario, Guacharaca, in …
Lo Spiegone

Ecuador al ballottaggio delle elezioni presidenziali, intervista a Simón Pachano

Simón Pachano è professore alla Facoltà Latinoamericana di Scienze Politiche (Flacso) di Quito, in Ecuador. È esperto di politica ecuadoriana, argomento di cui scrive su riviste e giornali come América …
Lo Spiegone

Ecuador a la segunda vuelta de las elecciones presidenciales, entrevista a Simón Pachano

Simón Pachano es profesor de la Facultad Latinoamericana de Ciencias Políticas (Flacso) de Quito, Ecuador. Es experto de política ecuatoriana, sobre la que escribe en medios como América Latina Hoy, …
elezioni in ecuador

Verso le elezioni in Ecuador, tra il ritorno al correismo e la svolta a destra

L’Ecuador si avvicina alle elezioni del 7 febbraio stabilendo un record di candidati alla presidenza, ben 16. Non era mai successo, nonostante nei 42 anni di democrazia del Paese andino …

Verso le elezioni parlamentari in Venezuela: intervista a Ronal F Rodríguez

Ronal F Rodríguez è professore all’Università del Rosario di Bogotá, dove lavora anche come portavoce dell’Osservatorio del Venezuela, e all’Università de La Sabana di Chía. È uno dei principali accademici …

Hacia las elecciones parlamentarias en Venezuela: entrevista con Ronal F Rodríguez

Ronal F Rodríguez es profesor de la Universidad del Rosario de Bogotá, donde es vocero del Observatorio de Venezuela, y de la Universidad de La Sabana de Chía. Es uno …
Minga

La Minga indigena torna a essere protagonista delle proteste in Colombia

L’emergenza sanitaria ha messo in pausa anche le proteste in Colombia, ma solo per qualche mese. Lo scorso settembre un episodio molto simile all’omicidio di George Floyd negli Stati Uniti …
mas bolivia

Verso le elezioni in Bolivia (parte 2): il MAS contro tutti

Circa 7.300.000 elettori boliviani si recheranno alle urne il prossimo 18 ottobre per rinnovare gli organi legislativo ed esecutivo e scegliere il nuovo binomio presidente-vicepresidente. Il Paese andino si trova …
  • 1
  • 2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: