Per un 25 aprile di tutte e di tutti

Che significato ha il 25 aprile oggi e che declinazione bisogna dare alla Resistenza nel mondo contemporaneo? Queste sono le domande che mi ronzano in testa mentre scrivo questo editoriale, nonché ogni volta che penso a questa data.

Perché gli afroamericani votano Biden?

Circa metà dei delegati è stata ormai assegnata in queste primarie democratiche. Joe Biden è in vantaggio su Sanders e buona parte di questo è dovuto al fatto che il frontrunner democratico può contare sul sostegno diffuso di una demografia chiave rispetto a Sanders, ovvero gli afroamericani.

La geografia del voto nelle primarie democratiche

Con 18 Stati che hanno già espresso il proprio voto in queste primarie 2020, e altri 10 che si apprestano a farlo nella prossima settimana, la corsa alla nomination democratica è entrata nel vivo.

Domande fondamentali in vista del Super Tuesday

Martedì 3 marzo si svolgerà l’appuntamento più importante delle primarie democratiche 2020. Si voterà infatti in 14 Stati (più il territorio delle Samoa americane), e verranno assegnati ben 1.357 delegati, il 30% circa di quelli in palio in vista della Convention di Milwaukee che deciderà la nomination. Vediamo quindi insieme quali sono le questioni fondamentali…

La situazione delle primarie dopo il New Hampshire

di Emanuele Murgolo e Alberto PedrielliA una settimana dai Caucus in Iowa, le primarie del Partito Democratico hanno fatto tappa, come da tradizione, nel New Hampshire. Nel secondo Stato al voto, l’obiettivo più importante per gli avversari di Trump era lasciarsi alle spalle il clamoroso black-out mediatico, dettato dal caos nella diffusione dei risultati in…

Primarie 2020: domani è il giorno dell’Iowa

Domani iniziano ufficialmente le Primarie USA 2020, con il primo voto nei Caucus dell’Iowa. Un appuntamento atteso da più di un anno, in cui le numerosissime candidature di molti esponenti democratici di spicco hanno creato un campo di sfidanti molto vasto, vario e combattuto.L’Iowa sarà il primo momento in cui i candidati si misureranno, finalmente,…

Le proposte dei candidati Democratici su società ed economia

In questo primo di due articoli andremo a vedere le proposte più importanti dei maggiori candidati alle Primarie Democratiche sui temi sociali ed economici. Il campo vasto, l’ampiezza dello spettro politico coperto dai candidati e i differenti background sociali di questi, hanno portato in dote al campo democratico un’ampia gamma di differenti visioni del mondo…

La violenza della polizia negli Stati Uniti

Paese con il più alto tasso di incarcerazione del mondo, gli USA sono in generale uno Stato con una devianza sociale storicamente endemica. Tradizionalmente considerata come attinente esclusivamente al mondo criminale, in realtà questa devianza è una caratteristica riscontrabile anche nel comportamento dei corpi di polizia: parliamo di police brutality.Le forze dell’ordine statunitensi, tradizionalmente conosciute…

A che punto è la procedura di impeachment a Trump

  Il 24 settembre, dopo avere ventilato l’ipotesi già durante lo scandalo conosciuto con il nome di Russiagate, Nancy Pelosi e i Democratici hanno formalizzato l’inchiesta sul Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, finalizzata all’apertura di una procedura formale di impeachment.

Elezioni canadesi del 21 ottobre: quali scenari possibili?

A dieci giorni esatti dalle elezioni federali in Canada, la situazione vede una corsa – almeno in apparenza – serrata tra i due partiti principali del Paese nordamericano. Il Partito Conservatore del Canada (di centrodestra, guidato da Andrew Scheer) e il Partito Liberale del Canada (di centrosinistra, guidato da Justin Trudeau) sono, infatti, appaiati in…

Il Partito Liberale Canadese

Manca ormai un mese alle prossime elezioni federali canadesi, che si svolgeranno il prossimo 21 ottobre. Dopo quattro anni di mandato, guidati dal loro rinomato leader Justin Trudeau, il Partito Liberale Canadese cercherà di riconfermarsi alla guida del Paese nordamericano per il prossimo quadriennio, forte di numeri buoni nei sondaggi che lo danno in un…

Ricorda 1999: Seattle e il movimento no-global

È il 30 novembre del 1999 quando a Seattle, durante i giorni in cui si teneva l’incontro della WTO (World Trade Organization), avvengono i famosi scontri tra le organizzazioni aderenti al movimento no-global e la polizia. L’evento viene considerato da molti la pietra miliare della fondazione del movimento no-global. Che cos’è il movimento no-global Il…