La situazione delle primarie dopo il New Hampshire

di Emanuele Murgolo e Alberto Pedrielli A una settimana dai Caucus in Iowa, le primarie del Partito Democratico hanno fatto tappa, come da tradizione, nel New Hampshire. Nel secondo Stato al voto, l’obiettivo più importante per gli avversari di Trump era lasciarsi alle spalle il clamoroso black-out mediatico, dettato dal caos nella diffusione dei risultati…

Primarie 2020: domani è il giorno dell’Iowa

Domani iniziano ufficialmente le Primarie USA 2020, con il primo voto nei Caucus dell’Iowa. Un appuntamento atteso da più di un anno, in cui le numerosissime candidature di molti esponenti democratici di spicco hanno creato un campo di sfidanti molto vasto, vario e combattuto. L’Iowa sarà il primo momento in cui i candidati si misureranno,…

Le proposte dei candidati Democratici su società ed economia

In questo primo di due articoli andremo a vedere le proposte più importanti dei maggiori candidati alle Primarie Democratiche sui temi sociali ed economici. Il campo vasto, l’ampiezza dello spettro politico coperto dai candidati e i differenti background sociali di questi, hanno portato in dote al campo democratico un’ampia gamma di differenti visioni del mondo…

La violenza della polizia negli Stati Uniti

Paese con il più alto tasso di incarcerazione del mondo, gli USA sono in generale uno Stato con una devianza sociale storicamente endemica. Tradizionalmente considerata come attinente esclusivamente al mondo criminale, in realtà questa devianza è una caratteristica riscontrabile anche nel comportamento dei corpi di polizia: parliamo di police brutality. Le forze dell’ordine statunitensi, tradizionalmente…

A che punto è la procedura di impeachment a Trump

  Il 24 settembre, dopo avere ventilato l’ipotesi già durante lo scandalo conosciuto con il nome di Russiagate, Nancy Pelosi e i Democratici hanno formalizzato l’inchiesta sul Presidente degli Stati Uniti Donald Trump, finalizzata all’apertura di una procedura formale di impeachment.

Elezioni canadesi del 21 ottobre: quali scenari possibili?

A dieci giorni esatti dalle elezioni federali in Canada, la situazione vede una corsa – almeno in apparenza – serrata tra i due partiti principali del Paese nordamericano. Il Partito Conservatore del Canada (di centrodestra, guidato da Andrew Scheer) e il Partito Liberale del Canada (di centrosinistra, guidato da Justin Trudeau) sono, infatti, appaiati in…

Il Partito Liberale Canadese

Manca ormai un mese alle prossime elezioni federali canadesi, che si svolgeranno il prossimo 21 ottobre. Dopo quattro anni di mandato, guidati dal loro rinomato leader Justin Trudeau, il Partito Liberale Canadese cercherà di riconfermarsi alla guida del Paese nordamericano per il prossimo quadriennio, forte di numeri buoni nei sondaggi che lo danno in un…

Ricorda 1999: Seattle e il movimento no-global

È il 30 novembre del 1999 quando a Seattle, durante i giorni in cui si teneva l’incontro della WTO (World Trade Organization), avvengono i famosi scontri tra le organizzazioni aderenti al movimento no-global e la polizia. L’evento viene considerato da molti la pietra miliare della fondazione del movimento no-global. Che cos’è il movimento no-global Il…

Il Partito Conservatore del Canada

Il prossimo 21 ottobre si terranno in Canada le 43° elezioni federali del Paese nordamericano. Trudeau, leader del Partito Liberale del Canada (LPC), cercherà di confermarsi per un altro quadriennio alla guida del Paese, ma dovrà guardarsi le spalle dal Partito Conservatore del Canada (CPC) e dal suo leader, Andrew Scheer. In questo articolo, cercheremo…

La mass incarceration è il Jim Crow del nuovo millennio

Nella prima metà degli anni ’70, la popolazione carceraria degli USA ammontava a circa trecentomila unità. Nel mentre, la comunità scientifica statunitense iniziava a discutere dell’oppurtinità di abolire il carcere, in quanto istituzione disumana e incapace di preparare i detenuti al reinserimento nella società. Quarant’anni dopo, il numero di detenuti nelle prigioni statunitensi è schizzato…

Guida ai dibattiti tra i candidati alle Primarie Democratiche 2020

Tra mercoledì 26 e giovedì 27 giugno, a Miami, si terranno i primi due round di dibattiti tra i candidati alle primarie democratiche. In ognuna delle due serate saranno in 10 a sfidarsi, con la composizione dei due gruppi decisa tramite un sorteggio casuale dal Democratic National Committee (DNC). Questo per cercare di avere una…