Chiara Antonini

Caporedattrice Diritto. Nata e cresciuta a Roma, consegue la laurea magistrale in Relazioni Internazionali alla Sapienza con una tesi in diritto internazionale. A causa del suo amore/odio per la lingua tedesca, durante gli anni dell’università, ha colto tutte le opportunità che le permettessero di trascorrere del tempo in territori germanofoni. Ha, infatti, vissuto a Friburgo, Vienna e Stoccarda. Mentre cerca di capire cosa vuole fare da grande, si interessa di diritto internazionale (che non fa altro che criticare) e trascorre ore in libreria, specialmente nella Feltrinelli di Largo Argentina, da cui il più delle volte esce a mani vuote.

Articoli di Chiara

Road to referendum: comparazione con Germania e Francia

Road to referendum: comparazione con Germania e Francia

Il quesito referendario su cui i cittadini italiani saranno chiamati a esprimersi il 20 e 21 settembre può servire come punto di partenza per soffermarsi su una tendenza ormai innegabile …
Ricorda 1960: Dichiarazione sulla decolonizzazione

Ricorda 1960: Dichiarazione sulla decolonizzazione

Il 14 dicembre 1960 l’Assemblea generale adottò la Risoluzione 1514 (XV), con la quale le Nazioni Unite si mobilitavano ufficialmente per la prima volta per porre fine in tempi rapidi …
Speciale Islam Insight: il diritto internazionale islamico

Speciale Islam Insight: il diritto internazionale islamico

Il diritto internazionale islamico, cui si fa riferimento con il termine Siyar, è nato prima del diritto internazionale “occidentale” per rispondere alle esigenze dettate dalla rapida diffusione dell’Islam a partire …
La guerra cibernetica di Mosca: la risposta della NATO

La guerra cibernetica di Mosca: la risposta della NATO

Una delle maggiori sfide che impegna la NATO, ormai da alcuni anni, è come proteggere sé stessa e gli Stati membri dalla guerra cibernetica. Facendo ricorso ad attacchi di diverso …
La tortura: la tutela europea tra Consiglio d’Europa e UE

La tortura: la tutela europea tra Consiglio d’Europa e UE

Ci siamo in precedenza soffermati sui tentativi internazionali di porre fine alla pratica della tortura e, in particolare, sugli strumenti vincolanti adottati dalle Nazioni unite. Nel corso degli anni, il …
La tortura: una pratica ancora troppo comune

La tortura: una pratica ancora troppo comune

Il diritto internazionale dei diritti umani ha lo scopo di definire i limiti dello Stato nei confronti degli individui. Gli Stati si vincolano infatti volontariamente , firmando e ratificando trattati …
Speciale Islam Insight: il diritto penale

Speciale Islam Insight: il diritto penale

Prosegue lo Speciale Islam Insight che si sofferma in questo articolo sulla questione del diritto penale nell’Islam. La prima caratteristica da tenere a mente è che poiché Islam significa “totale …
Traffico di droga: scenario europeo

Traffico di droga: scenario europeo

Dopo aver posto l’attenzione sul traffico di droga nel panorama internazionale e sugli strumenti cui gli Stati hanno fatto ricorso a partire dagli inizi del XX secolo, è necessario tracciare …
Traffico di droga: gli accordi internazionali

Traffico di droga: gli accordi internazionali

Il traffico di droga è fonte di immensi guadagni, una problematica di grande portata sia per i Paesi esportatori sia per i Paesi consumatori, e vede la concertazione di soggetti …
NAIL: il diritto internazionale da altri punti di vista

NAIL: il diritto internazionale da altri punti di vista

Dopo aver analizzato i TWAIL e la loro peculiare analisi del diritto internazionale, è di fondamentale importanza sottolineare che il tentativo di analizzare il diritto internazionale da punti di vista che …
TWAIL: le sfide del diritto internazionale

TWAIL: le sfide del diritto internazionale

Dopo aver delineato le linee caratteristiche dei TWAIL, è interessante soffermarci sulle sfide e le questioni più recenti, in continua evoluzione, che si trovano ad affrontare gli studiosi di diritto internazionale, …
#TruthNeverDies: crimini verso i giornalisti

#TruthNeverDies: crimini verso i giornalisti

Tra il 2006 e il 2018, 1066 giornalisti sono morti mentre svolgevano il proprio lavoro. A questi si aggiungono i 33 uccisi, finora, nel 2019. Questi dati, riportati dal Comitato …

Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: