Eleonora Copparoni

Autrice Africa. Nata nelle Marche, ha studiato prima Scienze politiche e Relazioni Internazionali a Roma poi International Affairs a Bologna. Dopo un anno passato in Finlandia, a Tampere, è tornata a Roma, dove sta seguendo un master in cooperazione allo sviluppo. Vive saltellando tra Roma, Milano e Bologna, per la gioia delle compagnie ferroviarie. Il suo amore per l’Africa è per ora un amore a distanza, ma vive speranzosa di poterla visitare, un giorno.

Articoli di Eleonora

Intervista

Il Sudan tra militari, civili e colpi di stato: intervista al professore Giorgio Musso

Giorgio Musso è professore di African History and Politics all’Università di Genova e autore del libro “La caserma e la moschea. Militari e islamisti al potere in Sudan”.
Per comprendere i …
Un soldato imbraccia un fucile durante un colpo di stato in Africa. Sullo sfondo i bagliori delle luci che illuminano la notte

Dallo Zimbabwe al Sudan: l’Africa dei colpi di stato militari

A seguito dei fatti dello Zimbabwe, nel novembre del 2017, abbiamo pubblicato un articolo per descrivere il trend dei colpi di stato in Africa. Secondo quanto riportato, il numero di …
La bandiera dell'Uganda. Scossa, nel 2011, dalla walk to work

Ricorda 2011: La walk to work in Uganda

Nell’aprile del 2011 i cittadini ugandesi furono impegnati in una serie di manifestazioni che partirono da Kampala, la capitale, e che poi si diffusero in altre città e presero il …
Africa Digitale: imparare a distanza durante una pandemia

Africa Digitale: imparare a distanza durante una pandemia

Scuole materne, primarie, secondarie e università: impostata prevalentemente in presenza, l’istruzione, a tutti i livelli, ha risentito fortemente delle misure restrittive dovute alla pandemia da Covid-19. 

Alcuni istituti si sono dimostrati …

digital economy

Africa digitale: sfide e opportunità della digital economy

La pandemia da Covid-19 ha avuto effetti rilevanti sulla quotidianità e ha cambiato il modo di pensare anche l’economia. Secondo la United Nation Conference on Trade and Development (UNCTAD), che …

Africa digitale: tra spinte all’innovazione e digital divide

In un periodo come quello in corso, caratterizzato dalle chiusure e dalle limitazioni imposte dalla pandemia da Covid-19, le tecnologie digitali hanno avuto un ruolo cruciale nel permettere il proseguimento …

Il sultano e le formiche: “Kin-la-poubelle”, i problemi di Kinshasa 

Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, è una città in cui convivono benessere ed estrema povertà. Cresce a un ritmo sostenuto – superiore al 4% annuo oggi, ha sfiorato …

Immagine, pensiero, spazio: dobbiamo cambiare la nostra idea dell’Africa

Scrivo di Africa subsahariana per Lo Spiegone da quattro anni. Non ho mai visitato un Paese africano e, purtroppo, non ci ho mai vissuto. In questi quattro anni però ho …
Abubacarr

Il personaggio dell’anno: Abubacarr Tambadou

Abubacarr Marie Tambadou, o Ba Tambadou come lo chiamano amici e parenti, voleva fare il calciatore e non era nemmeno male, a suo dire. Oggi è il cancelliere del Meccanismo …
Kinshasa

Il sultano e le formiche: “Kin-la-belle”, Kinshasa per ricchi e poveri

Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo (RDC), è una delle più grandi città del continente africano, seconda solo a Lagos. La sua area metropolitana ospita oggi più di 17 …
CCM Party

Magufuli e il CCM: vincitori non indiscussi

La gestione a dir poco autoritaria del periodo pre-elettorale aveva già dato forti indizi su come queste elezioni sarebbero andate a finire: Magufuli e il CCM si sono riconfermati vincitori …
Tigray

Elezioni in Tigray: l’ultima sfida di Abiy Ahmed

Lo scorso 9 settembre nella regione del Tigray, in Etiopia, si è votato per eleggere i rappresentanti che siederanno nel Regional State Council. La votazione è stata dichiarata illegittima, nulla …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: