Francesca Santacatterina

Autrice Russia e Asia Centrale. Laureata in Giurisprudenza all’Università di Trento, ha studiato anche a Varsavia e a Mosca dove ha rinsaldato la sua passione per l’ex blocco sovietico. Ha un debole per i Paesi dell’Asia centrale che spera di andare presto a visitare, zaino in spalle. Al momento, lavora a Bruxelles nel settore ‘Regulatory Affairs’ – di cui, tra le altre cose, scrive.

Articoli di Francesca

Kirghizistan: il governo inasprisce il controllo sulla società civile e sui mezzi di informazione online

A meno di un anno dalla nomina del nuovo presidente della Repubblica, avvenuta nel gennaio 2021, il Parlamento kirghiso (Jogorku Kengesh) ha approvato diverse leggi restrittive per le libertà di …

Spazi vitali a Est: Chernobyl

Il 26 aprile 1986, uno dei reattori della centrale nucleare di Chernobyl, intitolata a Vladimir Lenin, esplose causando il più grande disastro nucleare della storia. L’impianto era stato costruito alla …

Ricorda 2011: Il massacro di Zhanaozen

Tra il 16 e il 17 dicembre 2011, a Zhanaozen, in Kazakistan, la polizia uccise sedici manifestanti e ferì più di un centinaio di persone nel contesto della lotta sindacale …

Il rapimento delle spose in Kirghizistan

In tutta l’Asia centrale, il fenomeno del rapimento delle spose si registra solo in Kirghizistan e, all’interno del Paese, solo tra gli appartenenti all’etnia kirghisa.Si tratta di una pratica sistematica, …
Semipalatinsk-21

Spazi vitali a Est: Semipalatinsk-21

Le “formazioni amministrativo-territoriali chiuse” (ZATO), costruite in Unione sovietica per scopi militari o di ricerca a partire dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, sono note anche come città chiuse perché, …
lago di Aral

Spazi vitali a Est: il lago di Aral

Diviso tra Kazakistan e Uzbekistan, il lago di Aral è un bacino salato di origine oceanica che ha avuto origine, come il mar Caspio e il mar Nero, 5 milioni …
Il Kyrgyzstan di Sadyr Japarov

Il nuovo presidente del Kirghizistan Sadyr Japarov: dal carcere alla presidenza

Il 10 gennaio scorso in Kirghizistan si sono tenute le elezioni presidenziali e, contestualmente, i cittadini sono stati chiamati a scegliere tra la forma di governo parlamentare e quella presidenziale …
Legge sulla sovranità digitale e Internet in Russia

Russia: la legge sulla sovranità digitale e l’accesso a internet

Il 1° maggio 2019, in Russia, il Programma nazionale di economia digitale (legge federale 90-FZ), comunemente conosciuto come legge sulla sovranità digitale e l’accesso a internet, è stato approvato dalla …

Il gruppo Wagner: i mercenari del Cremlino

I contractors, ovvero le compagnie private che offrono diversi servizi nel settore della sicurezza (dall’intervento diretto sul campo alla gestione di operazioni di sorveglianza, logistica e addestramento) rappresentano l’evoluzione contemporanea …

Le rivolte di massa in Kirghizistan e la rivoluzione d’ottobre del 2020

Domenica 4 ottobre in Kirghizistan si sono tenute le consultazioni per eleggere i 120 membri del Parlamento. In seguito alla denuncia di frodi elettorali da parte dell’opposizione, migliaia di persone …

Gli interessi economici e geopolitici della Russia a Cipro

Negli ultimi anni, il Cremlino ha puntato al Mar Mediterraneo per ampliare la propria sfera di influenza, cercando di proiettarsi in ciascun Paese del bacino con modalità diverse. In Siria, la …

Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: