Francesco Betrò

betro-francesco

Direttore editoriale, Autore Centro e Sud America e Nord America. “Romano de Roma”, ma giramondo per vocazione. Laureato triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali a “La Sapienza”, ha concluso una magistrale in Mass Media e Politica presso l’Università di Bologna e un Master di primo livello in Editoria e Giornalismo. Attualmente studia nella Scuola di giornalismo “Walter Tobagi”. Ha sempre vissuto con Roma nel cuore e la testa nel mondo. La passione per l’America latina lo ha portato a Lanús, in Argentina, per un anno di Servizio Civile. Crede nella comunicazione, nell’informazione lenta e nella bellezza degli sbagli. Da aspirante giornalista, spera sempre di non essere la persona più interessante a tavola. Non toglietegli la musica rap, quella buona chiaramente.

Articoli di Francesco

Pedro Castillo Terrones

Il personaggio dell’anno: Pedro Castillo

Un cappello di paglia in stile Monkey D. Rufy, capitano della ciurma del celebre manga One Piece. Una matita gigante ad accompagnarlo in ogni suo evento pubblico, testimonianza della sua …
Justin Trudeau

La non vittoria di Trudeau alle elezioni canadesi

Le elezioni anticipate in Canada, non sono andate come Justin Trudeau aveva sperato. A metà agosto Mary Simon, governatrice generale, aveva sciolto le Camere e richiamato gli elettori alle urne …

“In Brasile non c’è rischio di golpe”: intervista a Emiliano Guanella

Emiliano Guanella è analista politico per ISPI, corrispondente per l’America latina per testate come La Stampa, Sky, Radio 24, RSI Radio e Televisione della Svizzera italiana. Da 21 anni vive …

Leggere tra le righe: Il Gattopardo e la vera storia del gran rifiuto di Vittorini

“Se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi”. La celebre frase de “Il Gattopardo”, probabilmente la più famosa e ricordata del romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa,viene pronunciata …
le interviste dello spiegone

Uno sguardo sulla geopolitica dell’America latina: intervista a Niccolò Locatelli di Limes

Niccolò Locatelli è coordinatore della versione online di Limes, rivista italiana di geopolitica, e di tutte le sue pagine social. Membro del consiglio redazionale, cura la rubrica settimanale intitolata “Il …
G8_LoSpiegone

G8 di Genova, avevano ragione loro: un altro mondo è necessario

Milioni di bandiere della pace appese ai balconi e alle finestre di tutta Italia, compresa la mia. Questo è il primo ricordo che ho del G8 di Genova del 2001: …

Non c’è liberazione senza libertà di informazione

«Mi si riferisce che noto Gobetti sia stato recentemente a Parigi e che oggi sia in Sicilia. Prego informarmi e vigilare per rendere nuovamente difficile vita questo insulso oppositore di …

Volevo solo essere libero: intervista al partigiano Alfa

«Noi volevamo un mondo migliore. Tutti quelli che sono morti, non sono morti senza sapere perché. Quando morivi in guerra perché qualcuno voleva un impero, tu morivi senza sapere: a …

Leggere tra le righe: “Il Dottor Živago”, il libro che non doveva uscire

“I ragazzi sparano”, pensava Lara. E non pensava solo a Nika, o a Patulja, ma a tutta la città dove si stava sparando. “Bravi ragazzi, onesti, – pensava. – Bravi. …

Perché Lo Spiegone userà l’anonimato in alcuni articoli

L’obiettivo di chi fa giornalismo è quello di informare nel modo migliore e più chiaro possibile. Ma un articolo bello è anche un vanto per chi lo scrive. Una soddisfazione …

Aborto, l’Argentina sia esempio di lotta per il mondo

“Voler essere libero, è anche volere che gli altri siano liberi” scriveva Simone de Beauvoir nel suo Per una morale dell’ambiguità. Ecco, dal 30 dicembre 2020 le donne argentine sono …
Canabis Protectio_LoSpiegone

Canabis Protectio: il modello uruguayano

Con il voto favorevole del Senato del 10 dicembre 2013, l’Uruguay divenne il primo Paese al mondo a rendere legale la produzione, la distribuzione e la vendita di cannabis per …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: