Lorenzo Longhi

Autore Africa. Nato e cresciuto a Bologna, vive a Modena per lavoro. Laureato in Lingue e Letterature Straniere a Bologna, si specializza in Relazioni Internazionali nel 2020. Scrive di Africa perché crede sia uno dei modi più interessanti di passare il tempo. Sogna un viaggio in Etiopia, ma si è rassegnato ad attendere la fine della guerra. Quando ha tempo, lo potete trovare ai mercatini dell’usato a controllare il prezzo di vecchi libri impolverati.

Articoli di Lorenzo

Una mappa dell'Etiopia con le bandiere di Stati Uniti, Europa, Arabia Saudita, Turchia, Iran e Emirati Arabi Uniti, tra gli attori protagonisti della polveriera etiope

Polveriera etiope: il gioco delle grandi potenze

Quando nel novembre 2020 il Primo ministro etiope Abiy Ahmed ha mosso guerra contro il Fronte popolare di liberazione del Tigray (TPLF), insediato nel Nord del Paese, la comunità internazionale …
La portata della guerra del Tigray in Africa

Polveriera etiope: la guerra nel Tigray interessa tutto il Corno d’Africa

Secondo le ambizioni del Primo ministro etiope Abiy Ahmed, l’accordo di pace tra Etiopia ed Eritrea, siglato nel luglio 2018, doveva costituire l’architrave di un nuovo ordine regionale, a guida …
Polveriera etiope_ Lo Spiegone

Polveriera etiope: a un anno dallo scoppio del conflitto

A un anno di distanza dallo scoppio del conflitto, ci ritroviamo ancora a parlare di Etiopia e di Tigray. La guerra, che sembrava conclusa lo scorso novembre, è oggi più …

Africa Digitale: l’industria dell’intrattenimento

Questo è l’articolo di chiusura del progetto Africa Digitale. Parliamo di cinema, musica, videogiochi e di come questi mercati sono cambiati dopo l’avvento degli smartphone. L’Africa sub-sahariana, abitata da oltre un …
blocco di internet

Africa digitale: Chi blocca la connessione e perché lo fa

Secondo l’ultimo rapporto annuale dell’agenzia Access Now, nel 2020 i casi di interferenze governative nell’accesso a Internet sono stati centocinquantacinque, distribuiti in ventinove Paesi del mondo. L’Africa sub-sahariana ha mantenuto …
L'Imperatore dell'Etiopia Hailé Selassié

Ricorda 1941: Il ritorno dell’Imperatore etiope Hailé Selassié ad Addis Abeba dopo i cinque anni di occupazione italiana

Dal 1936 al 1940 l’Imperatore etiope Hailé Selassié visse in esilio a Bath, in Inghilterra. Dopo aver perduto il trono a causa dell’imperialismo italiano ed essere stato progressivamente isolato dalla …

Africa digitale: il futuro incerto dei media digitali

Nel corso dell’ultimo decennio, la diffusione degli smartphones in Africa sub-sahariana, specialmente negli Stati più ricchi del continente, ha garantito a centinaia di milioni di persone un accesso alla rete …
Il presidente del Sudafrica Ramaphosa durante un discorso

La tensione tra ideali e realpolitik del Sudafrica di Ramaphosa

Nel corso dell’ultimo decennio, il prestigio del Sudafrica sulla scena internazionale è stato gradualmente eroso da una combinazione di fattori interni: disordini politici e sociali, un declino relativo della potenza …
Gibuti

Gibuti: la caserma internazionale

Nell’ultimo decennio abbiamo assistito a una vertiginosa militarizzazione della sponda occidentale del Mar Rosso. Nel solo Stato di Gibuti – parliamo di una superficie di appena 23 mila chilometri quadrati …
Gibuti

Gibuti: la perla del Mar Rosso

Gibuti è un piccolo Stato del Corno d’Africa schiacciato tra Etiopia, Somalia ed Eritrea. Con una popolazione inferiore al milione di abitanti, si affaccia sul Golfo di Aden per una …

La guerra in Etiopia non è conclusa

Le elezioni tenute lo scorso settembre nello Stato etiope del Tigray, considerate illegittime dal governo di Addis Abeba, hanno segnato il punto di rottura nei travagliati rapporti tra il Tigray …
Mohamed_Abdullahi Mohamed Farmajo

Somalia al voto tra tensioni regionali, Al-Shabaab e Covid-19

A poche settimane dall’appuntamento elettorale per il rinnovo del mandato del Parlamento federale e del presidente della Repubblica, la Somalia si sta faticosamente lasciando alle spalle un clima di forti …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: