MENA

L'autoritarismo digitale dell'Egitto, negli ultimi anni, ha colpito in particolare le donne su TikTok

In Egitto l’autoritarismo digitale sbarca su TikTok e colpisce le donne

Internet e i social media sono stati uno dei principali mezzi di organizzazione e comunicazione della popolazione durante le Primavere arabe del 2011. E se i regimi, all’epoca, non possedevano …
Il Ponte sul Bosforo sito nella città di Istanbul

Il sultano e le formiche: problemi ambientali e trasformazioni socio-spaziali di Istanbul

La crescita economica di Istanbul ha portato a un rapido sviluppo della città, che a oggi conta quindici milioni di abitanti. Tuttavia, l’integrazione della megalopoli nel mondo globalizzato ha fatto …
trump-netanyahu

Gli Accordi di Abramo e il futuro della Palestina. Chi rimane amico dei territori occupati?

L’occupazione dei territori palestinesi è tornata a ricoprire spazio all’interno del dibattito pubblico internazionale, anche prima dei recenti eventi. La rinnovata visibilità però è stata dettata dall’emergere di forti dinamiche …
La censura della libertà di stampa immortalata dal fotografo egiziano Ahmad Hammoud

Cosa blocca la libertà di stampa nel GCC?

Le costituzioni dei sei Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo (GCC) – Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Kuwait, Oman e Qatar – menzionano e sembrano riconoscere le libertà …

La space race nella regione MENA

Lo spazio si presenta oggi come la nuova frontiera della competizione geopolitica e come oggetto di un crescente interesse da parte dei principali attori globali. Accanto alle potenze tradizionali, come …

Siria: l’evoluzione del Ba’th dalla nascita ad oggi

Il partito Ba‘th fu fondato nel 1943 a Damasco da Misil ‘Aflaq e Salah al-Bitar. Il partito si presentò come panarabista, socialista e rivoluzionario e richiamò il popolo arabo alla …

Bahrain: (oltre) dieci anni di violazioni dei diritti

Lo scorso 14 febbraio ha segnato il decimo anniversario della cosiddetta Primavera araba in Bahrain. Molto spesso, questa serie di manifestazioni iniziate nel 2011, il cui epicentro è stata l’iconica …

Le relazioni israelo-giordane tra le mura di Gerusalemme

Luglio 2020 ha segnato un’ulteriore evoluzione del conflitto israelo-palestinese, con la promessa elettorale di Benjamin Netanyahu di annettere il 30% dei territori cisgiordani occupati. La minaccia dell’annessione si estende anche …

“Una gloria di ceneri”: ricostruire Beirut tra guerre ed esplosione

“Una gloria di ceneri, per Beirut” recita in un suo celebre brano la cantante libanese Fairouz, riferendosi alle tragedie che hanno colpito la capitale nel corso della sua storia. Negli …
Hassan Rouhani durante la conferenza stampa post-elettorale del 2017

Il presidente della Repubblica Islamica dell’Iran: ruolo e responsabilità

Il 18 giugno, i cittadini e le cittadine iraniane saranno chiamati a eleggere il loro nuovo presidente. Chi vincerà le elezioni andrà a sostituire l’attuale capo del governo, Hassan Rouhani, …
Le bandiere di Turchia e Cina di fronte a Tian'anmen

Il dragone cinese e il Medio Oriente, la Turchia tra retorica anti-occidentale e uiguri

Le origini delle relazioni internazionali tra Turchia e Cina hanno radici lontanissime nel tempo. Oggi i due Paesi cooperano in diversi settori, da economia e commercio a infrastrutture, energia, sicurezza, …

Dalla terra al mercato: l’olio di oliva tunisino

Uno dei prodotti tipici dell’area mediterranea, nonché pilastro del settore primario dei Paesi della regione è l’olio di oliva. Tipicamente legato nell’immaginario collettivo europeo alle culture culinarie di Grecia, Spagna …
Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: