Valentina Gilardoni

valentina-gilardoni

Autrice Russia e Asia Centrale. Milanese girovaga. Ha studiato lingue straniere e relazioni internazionali a Milano, Forlì e San Pietroburgo, per poter parlare un po’ con tutti, ma specialmente con quelli che stanno più a Est. Dopo una parentesi come insegnante di lingue in Russia, da qualche anno ormai si occupa in modo vario ed eventuale di commercio internazionale. Nel tempo libero cerca pretesti da nulla per improvvisare viaggi in luoghi improbabili e tenta di capire il mondo mettendolo nero su bianco tra le pagine de Lo Spiegone.

Articoli di Valentina

Ricorda 1932: L’Holodomor

Fra l’autunno del 1932 e la primavera del 1933 una terribile carestia investì il territorio della Repubblica Sovietica Ucraina, causando la morte di milioni di persone. Sebbene anche il Caucaso …

ORIZZONTE +2° : l’oro blu del Tajikistan

Gli effetti del cambiamento climatico non stanno risparmiando nemmeno l’Asia Centrale, area già perennemente afflitta da scarsità idrica, che ora deve fronteggiare anche i problemi legati allo scioglimento dei ghiacciai. …
Alla Gutnikova

Il personaggio dell’anno: Alla Gutnikova

“Alla ha detto che: Giorno 243. Aspetti rivoluzionari di tenerezza radicale”. Il 13 dicembre 2021 Alla Gutnikova si è recata in un centro multifunzionale di Mosca e si è sposata.Sembrerebbe …

Ricorda 1961: Jurij Gagarin, il primo uomo nello spazio

È il 12 aprile 1961. Alle 9.07, ora di Mosca, il ventisettenne cosmonauta sovietico Jurij Alekseevič Gagarin viene lanciato dalla base centroasiatica di Bajkonur a bordo della navicella Vostok-1 per …
Il sanatorio di Druzhba

Spazi vitali a Est: i sanatori

Gli appassionati di turismo post-sovietico hanno recentemente riscoperto come tappa obbligata i sanatori che costellano l’intero territorio dell’ex URSS. Un misto tra casa di cura e centro termale, questi ambienti, …

Autodeterminazione e tutela delle minoranze: i popoli minoritari indigeni nella Federazione Russa

Nel febbraio del 2020, nell’ambito della riforma della Costituzione russa, l’approvazione di un emendamento alla Legge sui diritti dei popoli indigeni per creare un registro delle persone indigene del Paese …
Cosmodromo di Bajkonur

Spazi vitali a Est: i Cosmodromi

L’avanzamento tecnologico, in particolare nell’ambito dell’esplorazione spaziale, è sempre stato una pedina strategica per imporsi nello scacchiere della geopolitica.Il possesso di basi di lancio operative e riconosciute a livello internazionale …
Il rapporto tra russo e lingue nazionali delle ex Repubbliche sovietiche

Il rapporto tra russo e lingue nazionali: lo spazio post-sovietico

Dai tempi dell’Impero, la lingua russa ha visto aumentare il proprio campo d’azione in epoca sovietica. Strumento fondamentale di mobilità sociale interna a partire dagli anni Sessanta, con la dissoluzione …

Il rapporto tra russo e lingue nazionali: dall’Impero all’Unione sovietica

Settima per diffusione al mondo, parlata da 260 milioni di persone, il russo è la lingua ufficiale degli abitanti della Federazione Russa e tradizionalmente lingua franca in molte delle ex …

La strada della migrazione economica verso la stabilità regionale in Asia Centrale attraversa il Kazakistan

All’indomani della dissoluzione dell’Unione Sovietica, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan si ritrovarono ad affrontare una problematica comune. Le nuove repubbliche indipendenti dell’Asia Centrale in fase di transizione dovettero affrontare …
russia israele religione ebraica

Alle origini del rapporto fra Russia e Israele: l’età della reazione e il contributo russo alla nascita del sionismo

Secondo il Central Bureau of Statistics israeliano, il 73,8% degli immigrati stabilitisi in Israele nel 2019 proviene dall’ex URSS, specialmente da Russia e Ucraina. Un dato che non deve stupire, …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: