Un Trump in crisi pone fine allo shutdown

Con una mossa abbastanza a sorpresa e in una conferenza stampa davanti ai media convocata con poco anticipo venerdì, alle ore 20 italiane, Donald Trump ha annunciato di avere preso la decisione di porre fine, seppur provvisoriamente, allo shutdown del governo federale, che ha paralizzato le attività amministrative negli USA nell’ultimo mese. La decisione è arrivata dopo…

Strategie a confronto: Trump vs Pelosi

Sono passati ormai 28 giorni dall’inizio dello shutdown negli USA, ovvero il blocco  parziale delle attività amministrative iniziato il 22 dicembre scorso. Cerchiamo di capire le due posizioni che si stanno scontrando.

La politica sull’immigrazione di Trump

Negli ultimi giorni il dibattito pubblico italiano non ha potuto fare a meno di concentrarsi sul Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration, l’accordo promosso dalle Nazioni Unite che sancisce la volontà di creare una rete di collaborazione internazionale per fare fronte ai processi migratori. 

Uno sguardo all’interno del muro ungherese

Un anno fa è stato eretto un muro al confine tra Ungheria e Serbia. Questo avvenimento ha lasciato tutti inevitabilmente perplessi, ci si è domandati come, perché e se uno Stato potesse chiudere le proprie frontiere per bloccare un’ondata migratoria. Oggi 175 chilometri di muro lungo il confine serbo-ungherese impediscono i migranti dall’entrare nel paese, questo avvenimento è stato il fischio d’inizio di…

Austria, un risultato annunciato

Domenica 24 aprile l’Austria ha votato il Bundespräsident (Presidente della Repubblica). Il risultato, abbastanza prevedibile, è stato quello della vittoria al primo turno dell’FPÖ (partito liberale austriaco) che però non ha raggiunto la maggioranza assoluta. Il 36,4% ottenuto dal candidato liberale Norbert Hofer dovrà sfidare al ballottaggio Van Der Bellen, del partito del Grünen (i…