Gli Economic Partnership Agreements tra UE e Africa

di Flavio Rossano   Nell’ultimo discorso di Jean-Claude Junker sullo stato dell’Unione, e nel dibattito che ne è seguito, si è fatto cenno all’evoluzione dei rapporti con l’Africa Sub Sahariana, tanto da immaginare la creazione della più grande area di libero scambio che il mondo abbia mai visto, come proposto da Guy Verhofstadt nel suo…

Cameroun: la guerra delle immagini

di Flavio Rossano “ONU, guardate! Che cosa state aspettando?!”, grida un uomo mentre filma il proprio villaggio in fiamme e tiene in mano dei proiettili, probabilmente sparati dalle forze di sicurezza, in uno dei tanti video caricati su Facebook e raccolti, in un approfondito reportage, dalla BBC African Eye. La situazione in Cameroun, divenuta tesissima…

Russiagate: Trump si schiera con Putin contro l’intelligence USA

Il presidente degli Stati Uniti è sotto attacco per le sue esternazioni nella conferenza stampa che ha seguito il suo incontro di ieri con Putin. Trump è stato accusato di aver avuto un atteggiamento di subordinazione, arrivando addirittura a difendere Mosca dalle accuse di aver interferito nella campagna presidenziale del 2016. Questa dichiarazione arriva nel…

Independentismi in Africa: il caso della Casamance in Senegal

di Luca Perrone In ogni parte del mondo fioriscono movimenti indipendentisti improntati alla riscoperta di localismi geografici. Anche l’Africa deve tener conto delle molte “Catalogne” che sono nate al suo interno. Con questo articolo apriremo una rassegna che andrà a raccontare alcuni, i più importanti, i più emblematici, casi di spinte indipendentiste e autonomiste del…

Vertice NATO a Bruxelles: cosa ne sarà dell’Alleanza Atlantica

di Flavio Rossano Il summit della Nato che si terrà a Bruxelles il prossimo 11-12 luglio si preannuncia teso come il recente G7 in Canada. Palcoscenico differente, copione simile: i ruoli saranno gli stessi di quelli assunti a Charlevoixe immortalati dalla ormai famosa foto “Trump contro tutti”.

Il Sud Africa e i Boeri: prove di difficile inclusione

di Luca Perrone Se ogni stato fosse un castello, sarebbe premura costruirlo con solide fondamenta: Pretoria dovrà capire quanto prima se gli Afrikaneer e i Boeri possono diventare parte integrante per la costruzione del nuovo Sud Africa. Prima di tutto, una precisazione importante. Nelle fonti e link forniti per ulteriori approfondimenti, sono contenute immagini che…

Il concordato preventivo

di Valerio Antonini Il 30 maggio si è svolta l’udienza presso il Tribunale fallimentare di Roma sul concordato preventivo di Atac, gravata da circa 1,3 miliardi di euro di debiti. A giorni dovrebbe  essere emesso  il parere del Tribunale sull’ammissione o meno alla procedura (già preceduto da un parere negativo lo scorso marzo). Ma cos’è il…

La cooperazione internazionale in Congo: luci e ombre di un sistema

di Luca Perrone Ogni anno le Nazioni Unite, nell’ambito del programma UN per lo sviluppo, stila una speciale classifica dove quasi tutti i paesi del mondo sono analizzati secondo vari fattori al fine di stabilire, con un metodo quanto più possibilmente scientifico, la qualità della vita all’interno di ogni singolo stato. L’indice per lo sviluppo…

Migro perché sono: le associazioni che si occupano dei migranti LGBT

Nell’ultimo incontro del seminario “Migro perchè sono” sono intervenuti gli esponenti di tre importanti realtà che si occupano di migrazioni, in particolare di migranti LGBT. Il Centro Zonarelli e MigraBO’ LGBTI sono due realtà centrali della città di Bologna, mentre CILD è impegnata in tutta Italia. Abbiamo già discusso ampiamente degli aspetti legali e culturali…

Albinismo: le difficoltà di nascere bianchi nell’Africa nera

di Luca Perrone Due secoli fa si credeva che gli albini nascessero dall’accoppiamento di una donna africana con il “padrone” bianco e per questo venivano demonizzati; oggi sono combattuti con riti voodoo e superstizioni. Scientificamente parlando, l’albinismo può essere utilizzato per definire molteplici “anomalie genetiche, caratterizzate da una  riduzione o assenza congenita della melanina nella…

Migro perché sono: migranti LGBT e religione

di Jasmine Faudone Dopo aver approfondito la problematica delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, sia nell’ambito CEDU che nell’ordinamento giuridico dell’Unione Europea, il seminario “Migro perché sono” ha affrontato il rapporto tra i migranti LGBT e la religione.

I Berberi in Marocco: le lotte socio-culturali delle tribù Imazighen

di Enrico La Forgia A differenza di ciò che generalmente si pensa, i Paesi del Nord Africa e in particolar modo quelli del Maghreb hanno una popolazione tutt’altro che omogenea. Infatti, nonostante la travolgente invasione militare e culturale messa in atto dagli arabi durante il primo millennio D.C, queste Nazioni (Marocco, Algeria, Tunisia e Libia)…