Alexander Langer, un sognatore pragmatico

di Chiara Zannelli Il 3 luglio di venticinque anni fa si tolse la vita Alexander Langer, lasciando scritte queste parole: “Continuate ciò che è giusto”. La responsabilità che comporta raccogliere la sua eredità è immensa, e nessuno finora sembra essere stato capace di proseguirne il lavoro. Lo dimostra il fatto che molte delle cause per cui…

La grigia legalità della presidenza Trump: il caso Soleimani

di Luca MatteiAlle prime luci del mattino del 3 gennaio 2020, un drone della United States Air Force (USAF) ha portato a termine un attacco missilistico a Baghdad contro un convoglio di macchine governative irachene. Nelle esplosioni perdono la vita il generale iraniano delle forze Quds, Quasem Soleimani e altre sette persone, fra cui il…

Il meccanismo delle sanzioni negli Stati Uniti

di Laura SantilliLe sanzioni sono uno strumento di politica estera attraverso cui è possibile esercitare pressione sul comportamento di uno Stato, considerato una minaccia per la sicurezza nazionale o internazionale. Le sanzioni possono essere utilizzate a livello multilaterale o unilaterale, da uno Stato oppure da organizzazioni internazionali come l’ONU, o sovranazionali come l’Unione Europea.In questo articolo…

Tokyo alle urne tra Olimpiadi rimandate e crisi economica

a cura di Alessandro Bragazzi e Veronica BarfucciDomenica 5 luglio 2020 gli abitanti di Tokyo saranno chiamati alle urne per eleggere il governatore della città metropolitana, che avrà mandato per i prossimi quattro anni. La carica è attualmente ricoperta da Yuriko Koike, eletta nel 2016 e prima donna ad amministrare la città.

Obesità e diabete negli Stati Uniti

di Gianluca PetrosilloSecondo le indagini dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dal 1975 a oggi sono quasi triplicate in tutto il mondo le persone affette da obesità e in sovrappeso, con più di 650 milioni di obesi e 1,9 miliardi di adulti in sovrappeso nel 2016. Si stima inoltre che siano 422 milioni i diabetici, soprattutto affetti…

Il “Patto delle Città Libere”: dissenso urbano nel gruppo di Visegrád

di Carlo MonginiLo scorso dicembre, i sindaci di Bratislava, Budapest, Praga e Varsavia hanno firmato il “Patto delle Città Libere”, un accordo di collaborazione tra le quattro capitali per promuovere la tutela dell’ambiente, il progressismo e il multiculturalismo. Lo sviluppo sostenibile e democratico è in cima alla loro agenda.

Il vertice di Zagabria: problemi di connessione o di comunicazione?

di Letizia StorchiIl vertice di Zagabria del 6 maggio 2020 è il primo appuntamento ufficiale che ha coinvolto i rappresentanti degli Stati membri dell’UE e i leader dei Paesi balcanici a due anni di distanza dal precedente summit di Sofia del 2018.Questo vertice, che rappresenta un ulteriore progresso rispetto alle prospettive di allargamento ai Balcani…

La Tunisia in bilico fra vecchie e nuove crisi

di Anthea Beatrice FavoritiCon le elezioni presidenziali e legislative dello scorso autunno, la Tunisia continua nel suo processo di consolidamento democratico. Dopo mesi di negoziazioni travagliate e battute d’arresto, il 27 febbraio 2020, il Parlamento ha accordato la fiducia al governo di Elyes Fakhfakh, con 129 voti a favore, 77 contrari e un solo astenuto….

Il rapporto tra crimini violenti e armi da fuoco negli Stati Uniti

di Alessia CerocchiTra i Paesi occidentali, gli Stati Uniti registrano il più alto numero di crimini violenti. Secondo gli esperti, questo accade perché più è facile accedere a un’arma, più è probabile che venga utilizzata. Nel 1999, gli studiosi dell’Università di Berkeley, Franklin Zimring e Gordon Hawkins hanno pubblicato un libro intitolato “Crime Is Not…

Nella Siria degli Assad: regime e capitale

di Francesco TosoneIl 19 maggio, il governo siriano ha ordinato il sequestro preventivo delle proprietà appartenenti a Rami Makhlouf. Già all’inizio del mese il cugino di Bashar, nonché uno degli uomini più vicini al regime e magnate siriano, aveva criticato pubblicamente il presidente per le intimidazioni ricevute nell’ambito di un’inchiesta del ministero delle Finanze su…

Passaporti e visti d’oro: come ti compro la cittadinanza europea 

di Fiorella SpizzuocoNel comunicato stampa del 23 gennaio 2019, la Commissione europea parlava per la prima volta dei programmi di soggiorno e cittadinanza che alcuni Stati europei hanno adottato nel corso degli anni per attrarre ricchi investitori. Chiarendo i dettagli e le differenze esistenti tra i due programmi, la Commissione esprimeva la propria preoccupazione per…