Russia e Asia Centrale

Transnistria

Ricorda 1992: la guerra in Transnistria

Con la guerra in Ucraina, anche la Transnistria è tornata al centro del discorso geopolitico dopo anni di relativa calma, essendo considerata un potenziale prossimo obiettivo delle mire espansionistiche russe. …
La questione georgiana

Ricorda 1922: la questione georgiana e la lotta per l’autonomia all’interno dell’URSS

Sono passati 100 anni da quella che Vladimir Il’ic Lenin definì “la questione georgiana”. Nel 1922, nell’allora Repubblica Socialista Sovietica Georgiana – Paese del Caucaso che si affaccia sul mar …

Oltre i confini: la cooperazione internazionale negli ultimi anni dell’Unione Sovietica

All’inizio degli anni ‘80, dopo il sostanziale fallimento delle politiche pragmatiche di Brezhnev,, l’Unione Sovietica dovette riesaminare i suoi rapporti con i Paesi non allineati e rivalutare la strategia di …

ORIZZONTE +2° : l’oro blu del Tajikistan

Gli effetti del cambiamento climatico non stanno risparmiando nemmeno l’Asia Centrale, area già perennemente afflitta da scarsità idrica, che ora deve fronteggiare anche i problemi legati allo scioglimento dei ghiacciai. …
Cooperazione internazionale

Oltre i confini: cooperazione e bilancia commerciale, una strategia efficace?

di Federica NicoliniLa caduta di Khrushchev portò a un cambiamento radicale nella politica estera e di cooperazione internazionale dell’Unione Sovietica. Il suo successore, Leonid Brezhnev, divenuto presidente nel 1964, limitò …

Orizzonte +2° – Lo scioglimento dei ghiacciai in Kirghizistan

Il Kirghizistan è un Paese prevalentemente montuoso e senza sbocchi sul mare. A est, lungo il confine con la Cina, si sviluppa la catena montuosa del Tien Shan (Montagne Celesti), …
Organizzazione della Cooperazione di Shanghai (OCS)

20 anni dell’Organizzazione della Cooperazione di Shanghai

Per capire l’importanza dell’Organizzazione della Cooperazione di Shanghai (OCS, conosciuta anche con la sigla inglese SCO) basta soffermarsi brevemente sulla sua “carta d’identità”. L’Organizzazione si estende da Kaliningrad a Vladivostok …
cambiamento climatico

Orizzonte +2°: l’ombra lunga del cambiamento climatico nello spazio post-sovietico

Il cambiamento climatico è reale e determinerà lo sviluppo strategico di tutti gli Stati, influenzandone politica, economia e società. In Asia centrale e in alcune zone della Russia, si stima …

La posizione dell’Asia centrale nella guerra in Ucraina

Lo scorso gennaio, l’Organizzazione del Trattato di sicurezza collettiva (ODBK o CSTO), formata da Federazione russa, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan, Armenia e Bielorussia, era intervenuta militarmente in uno Stato membro per …
Costituzione Kirghizistan Japarov

La riforma della Costituzione kirghisa firmata Sadyr Japarov

Il 5 maggio dello scorso anno in Kirghizistan è entrata in vigore una nuova Costituzione, dopo essere stata approvata in tre letture dal Parlamento, e dai cittadini in un referendum …
europa

Conflitto russo-ucraino: le sanzioni dall’Europa

di Redazione Europa L’offensiva russa che ha colpito le maggiori città ucraine, iniziata nelle prime ore del 24 febbraio, ha portato all’inevitabile reazione da parte degli Stati europei.Per quanto riguarda i membri …
Kazakistan

Kazakistan: tra passato e futuro

Le violente proteste scoppiate a inizio gennaio hanno acceso i riflettori sul Kazakistan (o Kazakhstan), lo Stato più esteso dell’Asia centrale. Per settimane, la crisi kazaka ha riempito giornali, programmi …
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: