Slogan e comunicazione di Biden, Sanders e Warren per le Primarie 2020

Manca meno di un mese all’inizio delle primarie democratiche per la scelta del candidato che si troverà a sfidare Donald Trump per la Presidenza degli Stati Uniti. Il 3 febbraio, infatti, avranno luogo i caucus in Iowa, primo appuntamento delle Primarie 2020. A distanza di quattro anni, Sanders figura attualmente favorito nei sondaggi pre-voto dell’Iowa,…

I nodi irrisolti di Facebook in vista delle elezioni americane

Sono passati undici anni dalla (prima) vittoria di Obama alle elezioni presidenziali; quel momento, senza dubbio uno dei più importanti nella storia degli Stati Uniti, ha rappresentato anche un punto di svolta nel campo della comunicazione politica. È stato nel 2008, infatti, che le piattaforme digitali hanno iniziato a ricoprire un ruolo fondamentale nella politica…

I verdi canadesi e la battaglia ambientale

Nonostante l’ultimo anno solare sia stato caratterizzato da una forte presa di coscienza popolare sul tema ambientale, i Verdi canadesi non sono riusciti a decollare nelle recenti elezioni. Prima del voto, avevamo descritto la campagna elettorale della leader Elizabeth May come il miglior momento vissuto nella storia del movimento: i dati delle elezioni riflettono, di…

Trudeau concede il bis in un Canada un po’ meno liberale

Alla fine, Trudeau ce l’ha fatta. Al termine di una campagna elettorale in cui le proposte sono spesso passate in secondo piano, a discapito di colpi sferrati direttamente all’immagine pubblica dei due principali contenders (lo stesso Trudeau e Scheer, leader dei conservatori), il Partito Liberale riesce a ottenere la maggioranza dei seggi. Una maggioranza che,…

Il Nuovo Partito Democratico

Tra due settimane, i cittadini canadesi saranno chiamati al voto. Il Primo ministro uscente Justin Trudeau vuole ripetere il successo di quattro anni fa, ma la concorrenza di Andrew Scheer si fa sentire: tra il Partito Liberale e il Partito Conservatore sembra esserci un vero e proprio testa a testa. A una distanza notevole rispetto…

Jagmeet Singh: una strada (ancora) lunga per Sussex Drive

Senza ombra di dubbio tra i personaggi più interessanti del panorama politico canadese degli ultimi anni, Jagmeet Singh è riuscito a imporsi all’attenzione e suscitare curiosità anche fuori dai confini nazionali, in seguito alla sua elezione a leader del Nuovo Partito Democratico, nel 2017. Grazie alla sua abilità oratoria e a un sapiente uso dei…

Ricorda 1969: l’uomo sulla luna

“Un piccolo passo per un uomo, un grande balzo per l’umanità”, era il 20 luglio del 1969 quando Neil Armstrong pronunciò questa frase dalla Luna, in seguito all’arrivo sul nostro satellite a bordo dell’Apollo 11. In quel momento, Armstrong non parlava in nome di sé stesso, e neanche del suo Paese: parlava in nome di…

La strategia di Trump per il 2020

È ufficialmente cominciata la campagna elettorale di Donald Trump in vista delle prossime elezioni presidenziali. Nonostante le aspettative del mondo dei media per un politico che fa dello spettacolo la sua cifra identitaria, nella sua (seconda) prima uscita all’Amway Center di Orlando del 18 giugno, il presidente non ha riservato grandi sorprese. D’altronde, anche gli…

I partiti politici americani: il Novecento

Se il Novecento è stato il secolo che ha visto l’affermazione dei partiti di massa in Europa, lo stesso non si può dire per gli Stati Uniti. Mentre nelle realtà nazionali del vecchio continente ai partiti di notabili si sostituivano formazioni stabili, strutturalmente presenti nel tessuto sociale, i connotati di massa dei partiti americani venivano…

Infrastrutture: un accordo a somma zero?

Nella mattinata del 30 aprile, una delegazione democratica, guidata dai due leader del Congresso Nancy Pelosi e Chuck Schumer, è stata ricevuta alla Casa Bianca. Considerando che negli ultimi mesi una delle parole più accostate a Trump è stata “impeachment”, già solo il fatto di essersi incontrati e di essersi riconosciuta pari legittimità sarebbe una…

I partiti politici americani: l’Ottocento

“Non c’è nulla che io paventi di più della divisione della repubblica in due grandi partiti, ognuno guidato da un proprio capo. Secondo la mia modesta opinione, è da temere come la più grande calamità politica sotto la nostra costituzione”.  John Adams Bipartitismo e Stati Uniti: nel 2019, l’associazione è istintiva, tanto che spesso il…

Il sogno iniquo: le disuguaglianze nelle forze armate

Nel lungo percorso che ha visto gli eredi di un piccolo gruppo di coloni in fuga dalle persecuzioni religiose diventare i cittadini di una potenza mondiale, il conflitto ha rappresentato un elemento costante e fondamentale.