Russia e Asia Centrale

Il sanatorio di Druzhba

Spazi vitali a Est: i sanatori

Gli appassionati di turismo post-sovietico hanno recentemente riscoperto come tappa obbligata i sanatori che costellano l’intero territorio dell’ex URSS. Un misto tra casa di cura e centro termale, questi ambienti, …

Autodeterminazione e tutela delle minoranze: i popoli minoritari indigeni nella Federazione Russa

Nel febbraio del 2020, nell’ambito della riforma della Costituzione russa, l’approvazione di un emendamento alla Legge sui diritti dei popoli indigeni per creare un registro delle persone indigene del Paese …

La lunga marcia dell’opposizione russa

Il 2021 nella Federazione Russa si è aperto con un celebre arresto, quello di Aleksey Naval’niy, da poco rimessosi da un terribile avvelenamento. È continuato con settimane di proteste ininterrotte, …

Il rapimento delle spose in Kirghizistan

In tutta l’Asia centrale, il fenomeno del rapimento delle spose si registra solo in Kirghizistan e, all’interno del Paese, solo tra gli appartenenti all’etnia kirghisa.Si tratta di una pratica sistematica, …
Cosmodromo di Bajkonur

Spazi vitali a Est: i Cosmodromi

L’avanzamento tecnologico, in particolare nell’ambito dell’esplorazione spaziale, è sempre stato una pedina strategica per imporsi nello scacchiere della geopolitica.Il possesso di basi di lancio operative e riconosciute a livello internazionale …
conflitto Russia Ucraina

Il conflitto tra Russia e Ucraina è entrato in una nuova fase

Tra la fine di marzo e la metà di aprile si è assistito a un consistente dispiegamento di forze da parte della Federazione Russa sul confine nord-orientale dell’Ucraina. L’entità della …

Elezioni legislative in Kazakistan: parola d’ordine continuità

Il 10 gennaio 2021 in Kazakistan si sono tenute le elezioni legislative. Allo scadere del mandato di cinque anni, i cittadini sono stati chiamati a votare per rinnovare 98 dei …

Russia e libertà di espressione: DOXA, Meduza e il futuro dell’informazione nella nuova strategia putiniana

L’articolo che stai leggendo è firmato dalla redazione perché Lo Spiegone ritiene  fondamentale la tutela fisica, mentale ed economica dei propri collaboratori e delle  proprie collaboratrici. Ogni qual volta tale …
Semipalatinsk-21

Spazi vitali a Est: Semipalatinsk-21

Le “formazioni amministrativo-territoriali chiuse” (ZATO), costruite in Unione sovietica per scopi militari o di ricerca a partire dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, sono note anche come città chiuse perché, …
Artico in Russia

“L’ambientalismo incerto” della Russia nell’Artico: una minaccia all’economia e all’ecosistema

Nessuna regione è stata colpita dagli effetti del cambiamento climatico come quella artica. Secondo la comunità scientifica, negli ultimi 30 anni la temperatura in questa zona è aumentata due volte …
lago di Aral

Spazi vitali a Est: il lago di Aral

Diviso tra Kazakistan e Uzbekistan, il lago di Aral è un bacino salato di origine oceanica che ha avuto origine, come il mar Caspio e il mar Nero, 5 milioni …

Il sultano e le formiche: la rinascita di Mosca

Con più di dodici milioni di abitanti (quasi diciotto milioni, se si conta l’intera oblast’) Mosca è la megalopoli più popolosa d’Europa, superando Istanbul, Londra e Parigi. Tuttavia, a differenza …
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: