Tra Zuma e Ramaphosa: una speranza per il Sudafrica?

Lo scorso 18 dicembre, l’African National Congress, il partito di governo sudafricano, ha scelto il suo nuovo leader. Nonostante ci fossero sette candidati, era noto che la sfida si sarebbe disputata tra Nkosazana Dlamini-Zuma, ex moglie dell’attuale presidente del Paese, Jacob Zuma, e Cyril Ramaphosa, attivista anti-apartheid, poi politico e imprenditore. La probabilità che il…

I colpi di stato in Africa e il caso dello Zimbabwe

Tra il 14 e il 15 novembre 2017, i militari hanno preso il potere in Zimbabwe. I colpi di stato militari non sono una novità in Africa: erano numerosissimi durante il periodo della Guerra Fredda, sono decisamente diminuiti nel periodo successivo. Il military coup dello Zimbabwe, comunque, non arriva isolato. Negli ultimi anni, a partire…

Amministrative 2017: i risultati finali dopo i ballottaggi

Domenica scorsa si sono tenuti i ballottaggi delle elezioni amministrative in 111 comuni, tra cui 21 capoluoghi. Il risultato cambia radicalmente a seconda di come lo si guarda, con il Centrosinistra che ha ottenuto in generale più sindaci ma ha perso duramente nei capoluoghi contro il Centrodestra. I segnali politici che arrivano da questo voto…

Amministrative 2017: i risultati del primo turno

La scorsa domenica 11 giugno si sono tenute le elezioni amministrative in 1.010 comuni italiani di varia dimensione. I risultati, come prevedibile, consegnano una situazione di sostanziale spartizione dei voti tra centrodestra e centrosinistra, con un risultato deludente del Movimento 5 Stelle. Al netto del sensazionalismo diffuso degli ultimi giorni, alcune riflessioni sul voto sono…

Plaid Cymru: il Galles indipendentista ed europeista

“Plaid Cymru – the Party of Wales” è un partito socialdemocratico e localista con una lunga storia, da sempre sostenitore dell’indipendenza del Galles. Negli ultimi anni il partito sta vivendo un discreto successo grazie alle sue posizioni europeiste e a favore dell’autogoverno regionale, che lo rendono un soggetto politico molto interessante nel Regno Unito del…

In Corea del Sud i partiti sono inutili

La Corea del Sud è uno dei pochi Paesi al mondo in cui i partiti non hanno un ruolo fondamentale all’interno del dibattito politico. I leader politici, gli individui, sono quelli che contano. Non esiste il voto di appartenenza partitico, esiste invece il voto di appartenenza “regionale”. In questo articolo andremo quindi a delineare come funziona…