Benjamin Netanyahu

nuovo governo Israele

Cosa cambia con il nuovo governo in Israele

Di Piero Dal PozIl 13 giugno di quest’anno, lo Stato di Israele è uscito dalle urne cambiato: per la prima volta dal 31 marzo 2009, dopo cinque mandati consecutivi dal 2009 al 2021, sei in totale (il primo dal 1996 al 1999), Benjamin Netanyahu non [Read More]

Le relazioni israelo-giordane tra le mura di Gerusalemme

Luglio 2020 ha segnato un’ulteriore evoluzione del conflitto israelo-palestinese, con la promessa elettorale di Benjamin Netanyahu di annettere il 30% dei territori cisgiordani occupati. La minaccia dell’annessione si estende anche alla sezione est della città di Gerusalemme, la quale diventerebbe ufficialmente capitale dello Stato d’Israele, [Read More]

Benjamin Netanyahu, un premier longevo e controverso

Per i suoi sostenitori, è l’uomo forte della politica israeliana, che non teme di prendere posizioni scomode per il benessere del Paese. Per i suoi detrattori, è il simbolo del politico corrotto che sfrutta il proprio ruolo per il tornaconto personale e uno degli ostacoli [Read More]