Cosa sono gli endorsement e che peso hanno sul voto

di Riccardo Mamini Gli endorsement sono una peculiarità delle campagne elettorali statunitensi. Concedere l’endorsement vuol dire sostenere pubblicamente un candidato a una carica pubblica. Questi endorsement possono essere importanti per molte ragioni: la dichiarazione pubblica con cui si fornisce il proprio sostegno a un candidato concede visibilità a quest’ultimo; legittima il candidato e la validità…

Perché Bloomberg era un candidato problematico?

di Alessia Cerocchi Secondo la rivista “Forbes”, Michael Bloomberg è il dodicesimo uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di 52,4 miliardi di dollari. L’imprenditore e politico statunitense, co-fondatore e proprietario della società di servizi finanziari, software e mass media che porta il suo nome, Bloomberg LP, è stato per 12 anni sindaco…

La geografia del voto nelle primarie democratiche

Con 18 Stati che hanno già espresso il proprio voto in queste primarie 2020, e altri 10 che si apprestano a farlo nella prossima settimana, la corsa alla nomination democratica è entrata nel vivo.

Cos’è successo nel Super Tuesday?

di Damiano Mascioni ed Emanuele Murgolo Il voto di questo Super Tuesday, avvenuto poche ore fa, sembra essere già uno spartiacque decisivo per queste primarie democratiche. La sfida ha visto la vittoria dell’ex vicepresidente Joe Biden ai danni del suo principale avversario Bernie Sanders. Gli altri avversari, nella fattispecie Michael Bloomberg (il quale ha annunciato…

La voter suppression negli USA e il ruolo della Corte Suprema

di Alessia Cerocchi Introduzione al sistema elettorale americano Le elezioni presidenziali in USA vengono effettuate con metodo indiretto: gli elettori scelgono, con le modalità stabilite dai singoli stati federali, i 538 “grandi elettori”. Il voto avviene Stato per Stato e il sistema è maggioritario: chi vince in un territorio si aggiudica tutti i suoi grandi elettori….

Elezioni in Guyana: un voto per il petrolio

Oggi in Guyana si terranno le elezioni per eleggere il nuovo presidente della Repubblica e i 65 membri dell’Assemblea Nazionale. Le elezioni sono state indette dall’attuale presidente, David A. Granger, dopo che il suo governo ha perso un voto di sfiducia a dicembre del 2018. Dopo più di un anno, si è deciso di tornare…

La politica estera secondo Joe Biden

di Cecilia Marconi Joe Biden è uno tra i principali concorrenti al posto di candidato Democratico per le elezioni americane che si terranno il prossimo novembre. Ex-vicepresidente degli Stati Uniti e veterano della politica americana, è entrato al Senato nel 1973 e da allora ha ricoperto un ruolo di rilievo nel partito Democratico.

L’Iran al voto per il parlamento

Nonostante questa tornata elettorale non cambierà di molto il panorama politico dell’Iran, tutti gli attori internazionali guarderanno con attenzione al voto del 21 febbraio, che rinnoverà il Parlamento della Repubblica Islamica dell’Iran e sarà un’occasione per capire dove andrà il supporto dell’elettorato. Si orienterà verso moderati e riformisti vicino a Rouhani o si creerà una…

Guinea alle urne: un referendum inaspettato

La Guinea è finita nel caos a causa della decisione del presidente Condè di rimandare le elezioni e di indire un referendum costituzionale per lo stesso giorno, il 1 Marzo

Azerbaigian al voto: una nuova era democratica?

Il 9 febbraio scorso in Azerbaigian si sono tenute le prime elezioni parlamentari anticipate della storia del Paese. Infatti, i 5,3 milioni di elettori azeri sarebbero dovuti tornare alle urne solo il prossimo novembre per eleggere i 125 deputati del Milli Majlis, il Parlamento unicamerale. A inizio dicembre 2019, invece, il presidente Ilham Aliyev ha annunciato lo…

La situazione delle primarie dopo il New Hampshire

di Emanuele Murgolo e Alberto Pedrielli A una settimana dai Caucus in Iowa, le primarie del Partito Democratico hanno fatto tappa, come da tradizione, nel New Hampshire. Nel secondo Stato al voto, l’obiettivo più importante per gli avversari di Trump era lasciarsi alle spalle il clamoroso black-out mediatico, dettato dal caos nella diffusione dei risultati…