Gaia Cellante

Autrice Europa. Nata e cresciuta in Ciociaria. Laureata in Relazioni Internazionali presso l’Università La Sapienza di Roma. Appassionata di politica italiana, buon cibo e ciclismo. Passa il tempo a vendere libri o a discutere su Twitter. Per Lo Spiegone scrive di Unione europea.

Articoli di Gaia

2021

Il 2021 dell’Unione europea 

Il 2021 si è concluso da poco ed è arrivato il momento di trarre un bilancio di quanto fatto e non fatto nell’Unione europea. Le sfide che Bruxelles si è …
Merkel

Il personaggio dell’anno: Angela Merkel

Du hast den Farbfilm vergessen (in italiano, Hai dimenticato di prendere la pellicola a colori) è una canzone del 1974 della cantante punk rock tedesca Nina Hagen, tornata alle cronache …
Lo Spiegone

L’EU4Health e la politica sanitaria dell’Unione europea

La pandemia da Covid-19 che ha coinvolto anche l’Europa a partire da febbraio 2020 ha mostrato la fragilità dei sistemi sanitari nazionali degli Stati europei, mettendo in risalto come anche …
Unione europea

Il Fondo sociale europeo plus

La lotta all’esclusione sociale rientra tra gli obiettivi dell’Unione europea elencati nell’art. 3 del Trattato sull’Unione europea (TUE). Il Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), all’art. 4, riconosce la politica …
Elezioni Germania

La Germania al voto: l’incertezza dell’era post-Merkel

Con le elezioni del 26 settembre si chiude, dopo 16 anni, l’era Merkel. Dunque, non stupisce il fatto che negli ultimi mesi la politica tedesca si sia contraddistinta per una …
La strage di Utoya

Ricorda 2011: La strage di Utøya

Il 22 luglio 2011 la Norvegia venne sconvolta dall’attacco terroristico peggiore della sua storia. Anders Behring Breivik, neonazista norvegese e autore della strage, uccise 77 persone. Dopo dieci anni, le …
sindrome da rassegnazione

La sindrome da rassegnazione, che colpisce i giovani migranti in Svezia

Negli ultimi vent’anni, in Svezia, centinaia di bambini e ragazzi si sono ammalati di una patologia misteriosa, a tratti inspiegabile, nei sintomi e nelle cause. Tale malattia ha preso il …

A scuola in Europa: la sfida del multiculturalismo

L’istruzione è un diritto fondamentale e universale. Il compito degli Stati è quello di garantire l’accesso all’educazione scolastica ai propri cittadini come pure ai migranti che si trovino stabilmente o …
A scuola in Europa: promossi e bocciati

A scuola in Europa: l’abbandono scolastico

Nel 2010, la riduzione dell’abbandono scolastico venne inserita dalla Commissione europea tra gli obiettivi della strategia Europa 2020. Nel corso degli ultimi dieci anni, l’Unione europea ha cercato di guidare …
A Scuola in Europa: l’armonizzazione degli studi universitari

A Scuola in Europa: l’armonizzazione degli studi universitari

La vita scolastica di ogni studente viene scandita da uno schema – chiamato sistema educativo – fatto di diversi livelli di istruzione che si susseguono nel corso degli anni, dall’asilo …
A scuola in Europa: promossi e bocciati

A scuola in Europa: promossi e bocciati

Istruzione ed educazione sono due materie in cui l’Unione europea ricopre solo un ruolo secondario, contribuendo principalmente al loro sviluppo favorendo la collaborazione tra Paesi. Gli Stati membri, quindi, hanno …

A scuola in Europa: istruzione e istituzioni europee

Ogni anno quasi cento milioni di studenti siedono tra i banchi delle scuole pre-primarie, primarie, secondarie e delle università dei 27 Stati membri dell’Unione europea. Con il progetto “A Scuola …

Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: