Lidia Bonifati

Vicedirettrice, Segretario e Redattrice Europa. Attualmente dottoranda in Scienze Giuridiche, si laurea in Scienze Politiche, Sociali e Internazionali all’Università di Bologna, per poi proseguire con la Magistrale in Relazioni Internazionali. Ha lasciato il cuore a Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina, da allora direttrice del suo percorso di studi. Sempre di corsa, si definisce borderline tra scienze politiche e diritto.

Articoli di Lidia

La Rule of Law in Europa centro-sudorientale: stato di salute e prospettive

La Rule of Law in Europa centro-sudorientale: stato di salute e prospettive

Giunti alla conclusione del nostro progetto sulla rule of law in Europa centro-sudorientale, è il momento di tracciare una panoramica dei vari Paesi analizzati sulla base di due indicatori principali …
Commissione per l’efficienza della giustizia: cos’è e come funziona

Commissione per l’efficienza della giustizia: cos’è e come funziona

Istituita nel 2002 su iniziativa del Consiglio dei ministri del Consiglio d’Europa, la Commissione per l’efficienza della giustizia (European Commission for the Efficiency of Justice ‒ CEPEJ) è un organo …
Il Congresso dei poteri locali e regionali: cos’è e come funziona

Il Congresso dei poteri locali e regionali: cos’è e come funziona

Istituito ufficialmente nel 1994, il Congresso dei poteri locali e regionali del Consiglio d’Europa nasce dall’esigenza di dare uno spazio alle autorità locali e regionali per esprimere i propri interessi, …
Memorie del dottorato: perché bisogna parlare di ricerca e salute mentale

Memorie del dottorato: perché bisogna parlare di ricerca e salute mentale

Chiunque sia passato per il dottorato sa quanto possa essere un’esperienza distruttiva per la propria salute mentale, a qualsiasi stadio del dottorato ci si trovi. Le sfide e le difficoltà …
La Commissione di Venezia: cos’è e come funziona

La Commissione di Venezia: cos’è e come funziona

Istituita nel 1990, la Commissione di Venezia è un organo del Consiglio d’Europa sconosciuto alla maggior parte dei non-addetti ai lavori. Eppure, il lavoro che svolge è estremamente interessante, oltre …
Tutte le strade portano a Dayton?

Tutte le strade portano a Dayton?

Il 21 novembre di 25 anni fa, a Dayton, Ohio, venivano conclusi quelli che passeranno alla storia come “gli Accordi di Dayton”. Oltre a porre fine alla guerra in Bosnia-Erzegovina, …
La rule of law nell’Unione europea  e la prudenza delle procedure

La rule of law nell’Unione europea e la prudenza delle procedure

Per poter capire perché abbiamo definito la rule of law un paradosso, è necessario partire dal significato che tale principio assume nel diritto dell’Unione europea e analizzare gli strumenti con …
Perché le parole sono importanti (ora più che mai)

Perché le parole sono importanti (ora più che mai)

Nei miei anni di attivismo per i diritti LGBTQ+ ho imparato bene quanto usare una parola piuttosto che un’altra non sia solo una questione di correttezza, ma soprattutto di potere …
Il paradosso della Rule of Law in Europa, ossia come l’UE inciampa tra presente e futuro

Il paradosso della Rule of Law in Europa, ossia come l’UE inciampa tra presente e futuro

Periodicamente, il concetto di rule of law (o Stato di diritto) compare nella scena politica europea, negli atti di una qualsiasi istituzione dell’UE o nelle dichiarazioni di un leader, nei …
Ricorda 1990: l’eliminazione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali

Ricorda 1990: l’eliminazione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali

Il 17 maggio del 1990, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) cancellava l’omosessualità dall’elenco delle malattie mentali. Fu un momento storico, che portò nel 2004 a scegliere proprio il 17 maggio …
Ricorda 1980: la morte di Tito

Ricorda 1980: la morte di Tito

Il 4 maggio del 1980, a Lubiana, moriva Josip Broz, conosciuto dal mondo come il Maresciallo Tito. L’allora Repubblica socialista federale di Jugoslavia si ritrovò senza un padre, ossia colui …
Perché dobbiamo ricordare Srebrenica?

Perché dobbiamo ricordare Srebrenica?

L’11 luglio del 1995, a poco meno di 700 km dai nostri confini, iniziava a Srebrenica l’esecuzione di migliaia di musulmani bosniaci. Si stava consumando sotto gli occhi di tutta …

Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: