L’altra metà del cielo: le comfort women in Corea

A partire dall’8 gennaio 1992, ogni mercoledì diverse donne coreane si radunano di fronte all’Ambasciata giapponese a Seoul in segno di protesta. Tra di esse spiccano donne molto anziane che, nonostante l’età, continuano da decenni a domandare al governo di Tokyo il riconoscimento e le scuse ufficiali per quanto successo loro più di 80 anni…

Guida ai missili balistici per principianti

Nelle prime ore della mattina del 29 agosto, il suono delle sirene antimissile ha riecheggiato nei centri abitati dell’isola di Hokkaido, nel nord del Giappone. L’allarme è stato seguito alle 6 ora locale da un messaggio ufficiale di Tokyo che ha avvertito la popolazione di un lancio missilistico effettuato dalla Corea del Nord  quattro minuti…

Elezioni in Corea del Sud: chi è Ahn Cheol-soo

Ahn Cheol-soo è un medico, un professore universitario e un imprenditore nel settore informatico. Nel 2016 ha fondato un nuovo partito politico, il Partito Popolare, ed è considerato il candidato “underdog” per le presidenziali del 9 Maggio.

Crisi in Corea: è arrivata la fine della Pazienza Strategica?

La visita ufficiale in Corea del Sud del Vice Presidente USA  Mike Pence tenutasi tra il 16 e il 17 aprile marca un punto di svolta nell’ atteggiamento di Washington  verso Pyongyang.  Nel corso del vertice, Pence ha dichiarato: «l’era della Pazienza strategica [Strategic Patience] è finita», facendo ben intendere come il Presidente Trump non…

Le sfide della Corea del Sud all’interno di una crisi internazionale

La Repubblica di Corea, comunemente chiamata Corea del Sud, il 9 maggio sarà chiamata a votare il prossimo Presidente della Repubblica. L’ex Presidente Park Geun-hye, prima donna a ricoprire questa carica e figlia dell’ex dittatore Park Chung-hee, è stata arrestata dopo che il Parlamento ha votato l’impeachment e la Corte Costituzionale ha confermato la costituzionalità del processo….

USA – Corea del Sud: tra propaganda e realtà

“Ci stanno ripagando una piccola frazione delle spese che stiamo affrontando. Mi piacerebbe continuare a difendere il Giappone, mi piacerebbe continuare a difendere la Corea del Sud, al momento abbiamo 28.000 soldati sulla linea tra il Nord e il Sud della Corea. Ci sta costando una fortuna, che non abbiamo! Siamo una Nazione debitrice!” Queste…