L’India e la stretta sul denaro contante

Lo scorso 28 novembre i partiti di opposizione del Parlamento indiano e i loro sostenitori hanno scioperato, scendendo poi nelle piazze per protestare contro la nuova politica monetaria del premier Narendra Modi. Il fatto che contestano è il ritiro dalla circolazione delle banconote da 500 e da 1000 rupie (i tagli più usati negli scambi…