La Via tra Cina e UE: l’evoluzione degli obiettivi

Nei quasi sette anni dal suo lancio, il progetto geopolitico di Pechino è diventato gradualmente più complesso e dettagliato. I corridoi terrestri e marittimi prendono forma, ma la mancanza di trasparenza e di un piano definito, rendono la BRI agli occhi di molti Paesi un mezzo destinato a realizzare gli interessi nazionali e a espandere…

Attraverso il biologico: la Commissione AGRI

Pochi giorni fa l’Europa si è resa protagonista dell’attivazione di un programma necessario e voluto da anni: è stato infatti sbloccato il Fondo per una transazione equa, strumento per eccellenza del funzionamento e del finanziamento del contestuale Green Deal europeo.

I gruppi politici del Parlamento europeo: caratteristiche del sistema partitico europeo

Il Parlamento europeo è l’istituzione rappresentativa dell’Unione europea e dal 1979 viene eletto direttamente dai cittadini di ciascun Stato membro. Una volta eletti per rappresentare il proprio partito politico nazionale a Strasburgo, gli eurodeputati si organizzano in veri e propri gruppi parlamentari, nei quali i partiti nazionali entrano a far parte di grandi famiglie politiche…

Il ruolo del Parlamento europeo durante l’ottava legislatura

Il Parlamento europeo, in quanto unica istituzione dell’UE eletta direttamente dal popolo, rappresenta il cuore della democrazia rappresentativa europea. L’assemblea però viene sovente vista come l’istituzione con meno peso all’interno dell’iter decisionale comunitario, soprattutto perché condivide il potere legislativo con il Consiglio. Nonostante questo, l’influenza e il potere del PE negli anni si sono evoluti,…

L’omicidio di Daphne Galizia e la violenza sui giornalisti

Recenti sviluppi riguardo l’omicidio della giornalista maltese Daphne Galizia hanno portato a forti proteste e alla promessa di dimissioni da parte del primo ministro Joseph Muscat. La gestione dell’intera vicenda ha, però, causato preoccupazioni riguardo lo stato di diritto e la difesa dei giornalisti a Malta.

La Commissione che verrà: priorità e programma del nuovo esecutivo UE

Ambizione: sembra essere questa la parola chiave nel programma di Ursula von der Leyen. La nuova Commissione, il cui mandato inizierà ufficialmente il 1° dicembre, ha una missione non da poco: dimostrare che la crisi – economica, politica e di consenso – dell’Europa è finita e rafforzare il peso dell’Ue, all’interno e all’estero.

Euramérica: le relazioni commerciali tra UE e America latina

All’inizio del nostro progetto Euramérica abbiamo parlato delle similitudini e differenze tra due grandi blocchi continentali: l’Unione europea e l’America latina, con le sue molteplici organizzazioni. In questo articolo, approfondiremo le relazioni commerciali tra le due sponde dell’Atlantico.

La Politica europea di vicinato: Ucraina

Il caso ucraino è emblematico all’interno del quadro della Politica europea di vicinato e del Partenariato Orientale. L’Ucraina è uno stato di 44 milioni di abitanti, è un paese ricco di risorse naturali e rappresenta un’area di grande interesse geopolitico per l’Unione europea. Le relazioni tra i due soggetti sono gestite dall’Accordo di Associazione (AA)…

Euramérica: il regionalismo tra le due sponde dell’Atlantico

Osservare l’Unione europea attraverso le lenti della comparazione con il mondo esterno ci permette di capire meglio ciò che siamo abituati a leggere ed ascoltare ormai ogni giorno. Talune dinamiche politiche, sociali ed economiche che viviamo in quanto europei sono ugualmente vissute in altri contesti; osservare come vengono governate tali dinamiche ci aiuta a capire…

La politica europea di vicinato: Caucaso Meridionale

Abbiamo già visto una panoramica del Partenariato Orientale, che interessa quei Paesi che si trovano in prossimità dei confini orientali dell’UE. In particolare, è interessante osservare il caso del Partenariato Orientale nell’area che non sembra affatto prossima ai confini dell’Unione: il Caucaso Meridionale.