Articles by Lorenza Scaldaferri

La piramide del potere comunista cinese: le unità di lavoro (单位 danwei)

Gli articoli precedenti ci hanno aiutato a capire quanto sia capillare la presenza del PCC all’interno della società cinese. Sin dalla sua fondazione nel 1921, il Partito si è orientato verso una maggiore istituzionalizzazione e un controllo sociale della popolazione. Una delle eredità maoiste sono le unità di lavoro(单位 danwei), che [Read More]

La figura del leader unico

In un partito la figura del leader è sicuramente rilevante, soprattutto se si tratta di un partito che si pone come padre benevolo ed esponente dell’avanguardia della popolazione. Questo comporta inevitabilmente che un vero leader del PCC debba essere rappresentante della moralità e un modello [Read More]

Come diventare comunista nel Ventunesimo secolo in Cina

Parlare della Cina comporta inevitabilmente parlare del Partito Comunista Cinese (PCC). Il Partito gode al giorno d’oggi di una membership pari a 90.6 milioni di membri. Tuttavia, c’è una caratteristica che contraddistingue il PCC rispetto ai partiti politici ai quali facciamo riferimento in occidente: il processo di adesione e selezione dei membri. Se per diventare membro di un partito in occidente basta una semplice richiesta e versare una quota, per riuscire a guadagnarsi lo status di membro ufficiale del PCC, è necessario superare una serie di selezioni, esami e ispezioni, che comunque non garantiscono il conseguimento della membership. [Read More]
Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020