La Corte Suprema dell’Australia

L’Alta Corte dell’Australia rappresenta l’organo giurisdizionale di vertice del sistema federale australiano. Inizialmente i costituzionalisti – ed in generale la giurisprudenza – ritennero che la presenza della Corte fosse al limite dell’utilità, in quanto la mole di lavoro che avrebbe dovuto affrontare sarebbe stata molto esigua: sarebbe stata quindi una Corte superflua, che mal si…

La controversia tra Australia e Giappone sulla caccia alle balene

La mattanza delle balene ad opera del Giappone ha provocato, negli ultimi sei mesi, la morte violenta di 333 esemplari (balenottere rostrate) nelle acque dell’Oceano Antartico e ciò sarebbe già sufficiente a far rabbrividire, ma a questo si aggiunge il fatto che 122 di queste fossero femmine e incinte di 114 cuccioli. Ciò che sta…

Lo scacchiere dell’Oceania: vecchie eredità e nuovi scenari

Con il termine Oceania si è soliti indicare due attori principali, l’Australia e la Nuova Zelanda, e 15 Stati indipendenti, ma dalle limitatissime dimensioni territoriali. Per poter propriamente riflettere sul peso geopolitico dell’area, è innanzitutto necessario effettuare una distinzione tra tre macro zone, il Pacifico centro-meridionale, il Pacifico sud-orientale e il Pacifico sud-occidentale. Nonostante in…

La questione aborigena: la grande ferita della storia australiana

Gli Aborigeni australiani rappresentano forse la cultura più antica del mondo, con le prime pitture rupestri e manufatti in pietra riconducibili ad oltre sessantamila anni fa. La più antica religione dell’umanità appartiene a questo popolo; le prime rappresentazioni del grande serpente arcobaleno, Goorialla, che con il suo corpo ha plasmato la terra creando  fiumi laghi…

La storia dimenticata del Timor Est

Quando parliamo di indipendenza ed autodeterminazione dei popoli, raramente ci viene in mente il XXI secolo. Eppure esiste uno Stato che ha raggiunto la piena indipendenza nel 2002, ovvero 15 anni fa. Stiamo parlando del Timor Est, uno degli Stati più “giovani” del Mondo (con Montenegro, Kosovo e Sudan del Sud). Pochi conoscono la travagliata…

TPP: l’eredità di Obama in Asia

“Il 4 febbraio 2016 viene firmato il Trans-Pacific Partnership (TPP) tra 12 Paesi del Pacifico. Gli Usa hanno avuto un ruolo fondamentale nella stesura del trattato. Analizziamo i motivi politico economici che hanno spinto questi Paesi a sottoscrivere l’accordo che potrebbe cambiare il volto del commercio globale. Ma le fatiche di Obama sopravviveranno al suo mandato o verranno cestinate dal prossimo Presidente degli Stati Uniti d’America?”

Nauru Files: gli orrori della politica di immigrazione australiana

Avevamo già avuto modo di parlare qualche tempo fa della politica australiana per contrastare l’immigrazione e di quanto il “No Way” Australiano si presentasse come un modello non valido e non accettabile. Torniamo ora a parlare di Australia e di migranti a seguito della pubblicazione, avvenuta il 10 agosto, dei “Nauru Files”, da parte di…

La catastrofe ambientale di Nauru è un avvertimento per tutti quanti

Immaginate un’isola del Pacifico talmente bella e rigogliosa da essere chiamata “Pleasant Island” dai primi europei che vi approdarono. Immaginate una popolazione indigena vissuta per millenni seguendo i ritmi placidi dell’esistenza a contatto con la natura. Immaginate un ufficiale australiano che una volta fatto analizzare un campione di roccia proveniente dall’isola si sente rispondere che…

Gli effetti del Brexit nel mondo: l’AusExit

Continuiamo oggi il nostro approfondimento sul Brexit analizzando in che modo l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea potrebbe produrre effetti nei paesi dell’Oceania, in particolare in uno dei più importanti regni della regina Elisabetta, l’Australia. Sebbene infatti, all’indomani del risultato referendario, l’attuale primo ministro australiano Turnbull abbia sostenuto la resistenza dell’economia del paese che, a suo parere,…

Sigarette senza marchi: il modello australiano si diffonde

Oltre 5 anni fa l’Australia è stato il primo Paese a stabilire per legge che le sigarette siano vendute in pacchetti privi di loghi e scritte, standardizzati e uguali per tutti i produttori. Chiunque vuole vendere tabacco nel paese può farlo solo in pacchetti completamente coperti di scritte immagini finalizzate a scoraggiarne il consumo, salvo…