Africa al voto: Botswana, storia di un Paese

La Repubblica del Botswana in Africa del Sud – un tempo protettorato britannico, ora è un Paese indipendente con una democrazia stabile e un’economia di successo, in transizione dal suo status di Paese tra i più poveri del mondo a un livello di reddito medio, con istituzioni finanziarie solide e piani per reinvestire il reddito…

Capi tradizionali e governo centrale si scontrano in Kasai

Dal 2016 la regione del Kasai, nella zona meridionale della Repubblica Democratica del Congo, è afflitta da una serie di atti di violenza causati dallo scontro sviluppatosi tra autorità tradizionali e governo centrale. L’insurrezione è partita da una delle province e da lì si è espansa a macchia anche nelle zone limitrofe; gli eventi che…

Le risorse africane: la storia della “Congo-torta”

di Luca Perrone La Repubblica Democratica del Congo è uno stato dell’Africa centrale e conta quasi 81 milioni di abitanti. La capitale è Kinshasa. Nella sua storia il Congo ha cambiato più volte nome: Regno del Congo, Congo Belga, Congo Leopoldville o Libero Stato del Congo, Zaire e infine Repubblica Democratica del Congo. Ogni nome cela…

La svendita dell’Amazzonia è una questione politica

L’Amazzonia è, a ragione, considerata tra le più grandi risorse ambientali del nostro pianeta e l’appellativo di “polmone terrestre”, procuratogli dall’enorme quantità di ossigeno prodotto e di anidride carbonica consumata, basterebbe da solo a garantirgli intangibilità.  Purtroppo la realtà è ben diversa. Come avevamo già spiegato in un precedente articolo  la deforestazione in Amazzonia è aumentata del 24…

Le risorse africane: il dramma delle miniere d’oro

Due dei dieci maggiori produttori di oro al mondo sono nazioni africane. Anche se la quantità d’oro presente nel continente è diminuita negli ultimi anni, il settore è rimasto molto attivo sia a livello legale che illegale. Ancora una volta, il denominatore comune delle varie realtà è lo sfruttamento dei lavoratori e dell’ambiente. L’oro è da…

L’umore dei mercati ad una settimana dalla BREXIT

Ad una settimana dalla storica vittoria del “leave” in Gran Bretagna, vediamo come si sono mossi i mercati. Mercato valutario Sul mercato delle valute la Brexit ha inciso fortemente sul valore della sterlina: fino al 23 giugno (giorno delle votazioni) 1 € valeva 0,771 £ (sterline). Come visibile dal grafico, sin dalle prime ore del 24…