La cittadinanza europea

“E perché non dovrebbe esistere un raggruppamento europeo che potrebbe dare un senso di più ampio patriottismo e di comune cittadinanza ai popoli smarriti di questo turbolento e potente continente?”. Era il 1946 quando W. Churchill sottolineava la necessità della nascita di un’unione che, attraverso un comune senso di identità, potesse risolvere i problemi che…

Come si allarga l’Unione Europea? Breve guida all’art. 49 del TUE

In tempi di Brexit si sente parlare molto spesso (o meglio, sempre di più) delle complesse procedure di recesso dall’Unione Europea. Ma come si aderisce all’UE? Qual è il processo da attraversare e quali sono i criteri da rispettare? E soprattutto, che senso può avere diventare parte dell’Unione? Proviamo a trovare alcune risposte.

Rivedere per innovare: l’art.48 del Trattato sull’Unione Europea

Giuridicamente parlando il trattato è un accordo internazionale, bilaterale o plurilaterale, in cui le volontà degli stipulanti si incontrano in un terreno comune di intenti convergenti. Non è difficile capire quindi come la loro presenza regoli e stabilisca il comune vivere sociale in molti ambiti, tra cui l’amata e odiata Unione Europea.

La Corte di giustizia dell’Unione Europea. Come funziona?

L’istituzione europea che più di tutte ha reso possibile l’evoluzione, l’armonizzazione e l’applicazione del rispettivo diritto è senza dubbio la Corte di Giustizia dell’Unione Europea. La giurisprudenza costante della Corte sin dalla sua nascita ha impresso al sistema nato dai trattati un carattere di unitarietà, difficile da ritrovare in qualsiasi altro esperimento di organizzazione internazionale….