ASEAN 2020: prospettive e obiettivi per il nuovo decennio

L’Associazione delle Nazioni del Sudest Asiatico (ASEAN) è stata fondata nel 1967 a Bangkok. L’obiettivo principale è quello di creare una solida comunità regionale nell’ambito politico, economico, socioculturale e di sicurezza. Il 2020 è stato considerato un anno fondamentale sin dal trentesimo anniversario dell’Associazione nel 1997, quando venne formulata la “Visione ASEAN per il 2020”….

La figura del leader unico

In un partito la figura del leader è sicuramente rilevante, soprattutto se si tratta di un partito che si pone come padre benevolo ed esponente dell’avanguardia della popolazione. Questo comporta inevitabilmente che un vero leader del PCC debba essere rappresentante della moralità e un modello da seguire. La leadership del PCC è composta da un…

Cina e finanza verde: Finanziare la sostenibilità

La Cina di Xi Jinping ha da tempo deciso di unirsi alla lotta contro il cambiamento climatico. Nel 2015 si è impegnata a ridurre entro il 2030 le emissioni di anidride carbonica del 60-65% rispetto ai livelli del 2005 e ad aumentare del 20% la propria quota di energia a basso contenuto di CO2. Tuttavia,…

Misure igieniche contro l’epidemia di razzismo

Io potrei avere il coronavirus*. Eppure non sono asiatico. Il prossimo passante o la prossima lavoratrice asiatica che vedrete andare a pranzo o prendere il treno con voi potrebbe non avere nemmeno l’herpes. La commozione che è stata condivisa sui social media dopo il discorso di Liliana Segre al Parlamento Europeo, ricordando l’orrore dei campi…

La campagna elettorale di Tsai: come vincere grazie ai social

Tsai Ing-wen è stata eletta per il secondo mandato come presidentessa di Taiwan. Nonostante la schiacciante vittoria, ha vissuto un periodo di intensa crisi che ha interessato non solo la sua popolarità personale, ma anche quella del Partito Progressista Democratico (PPD) della quale era leader. Infatti, il suo tasso di gradimento è passato da quasi…

La Via tra Cina e UE: l’evoluzione degli obiettivi

Nei quasi sette anni dal suo lancio, il progetto geopolitico di Pechino è diventato gradualmente più complesso e dettagliato. I corridoi terrestri e marittimi prendono forma, ma la mancanza di trasparenza e di un piano definito, rendono la BRI agli occhi di molti Paesi un mezzo destinato a realizzare gli interessi nazionali e a espandere…

A conversation with Brian Hioe on Taiwanese elections

Here we publish a long-distance conversation with Brian Hioe – one of the founding editors of the Taiwanese magazine the New Bloom Magazine – on Taiwanese elections. Most of us, thinking about elections in the world as well as topical events in war zones, might ask: Is this election really important to follow? The complex…

Elezioni Taiwan 2020: Il sistema elettorale

L’11 gennaio 2020 il popolo di Taiwan è chiamato alle urne per eleggere il prossimo presidente. Gli elettori taiwanesi – di età pari o superiore a 20 anni e registrati nella Repubblica di Cina (ROC) – riceveranno tre schede: una per l’elezione del prossimo presidente (in carica il 20 maggio) e due schede per determinare…

Come diventare comunista nel Ventunesimo secolo in Cina

Parlare della Cina comporta inevitabilmente parlare del Partito Comunista Cinese (PCC). Il Partito gode al giorno d’oggi di una membership pari a 90.6 milioni di membri. Tuttavia, c’è una caratteristica che contraddistingue il PCC rispetto ai partiti politici ai quali facciamo riferimento in occidente: il processo di adesione e selezione dei membri. Se per diventare membro di un partito in occidente basta una semplice richiesta e versare una quota, per riuscire a guadagnarsi lo status di membro ufficiale del PCC, è necessario superare una serie di selezioni, esami e ispezioni, che comunque non garantiscono il conseguimento della membership.

Il potere nelle mani di Xi: il quarto Plenum

La quarta Sessione Plenaria (più comunemente Plenum) del diciannovesimo Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (PCC) si è tenuta a Pechino dal 28 al 31 ottobre 2019.Mentre nella capitale s’è riunito il Partito, a Hong Kong le proteste non accennavano a placarsi e le notizie provenienti da Xinjiang scuotevano le coscienze dell’Occidente. Se l’accentramento del potere nella mani del…