L’Altra America: l’Ecuador

L’Ecuador, il più piccolo tra gli Stati andini, è situato a nord-ovest dell’America del Sud, tra la Colombia, il Perù e l’Oceano Pacifico. Il nome deriva dalla linea equatoriale che attraversa il Paese nella parte settentrionale.

Deforestazione in Brasile: la responsabilità dei fondi pensione

Nel nostro precedente articolo, abbiamo parlato dell’espansione della soia in Brasile e del ruolo fondamentale dell’aumento del consumo di carne in questo processo, in particolare di quello cinese.  Oltre all’utilizzo della soia come mangime animale (circa il 75% della soia coltivata), questo legume è importante per altre innumerevoli filiere produttive: da carburanti, a oli e prodotti…

Soia, il filo sottile tra la Cina e l’ecosistema sudamericano

Esiste una porzione del Sudamerica ribattezzata significativamente come “Repubblica Unita della Soia”. La zona – che si estende per buona parte del Brasile, nella quasi totalità dell’Argentina e in larghe zone di Bolivia, Paraguay e Uruguay – ha preso il nome da una campagna pubblicitaria lanciata dalla multinazionale svizzera Syngenta, dal 2017 di proprietà della cinese…

Il catrame nei polmoni del Mondo: il caso Ecuador VS Chevron-Texaco

Neri il cielo e la pioggia nell’Amazzonia dell’Ecuador. Neri il suolo, l’acqua, le strade, i muri delle case. Neri come il petrolio estratto nella provincia di Sucumbios dalla compagnia Texaco dal 1972 al 1992. Durante questi 20 anni, le operazioni di estrazione produssero 64 miliardi di litri di acque reflue contaminate che la compagnia riversò…

La Foresta Amazzonica ha gli stessi diritti di un essere umano

“Senza un ambiente sano, i soggetti del diritto, e gli esseri viventi in generale, non possono essere in grado di sopravvivere, per non parlare di salvaguardare i diritti dei nostri figli o delle generazioni future.” Così recita parte della sorprendente e rivoluzionaria decisione della Corte Suprema de Justicia della Colombia a seguito della presentazione di…

La svendita dell’Amazzonia è una questione politica

L’Amazzonia è, a ragione, considerata tra le più grandi risorse ambientali del nostro pianeta e l’appellativo di “polmone terrestre”, procuratogli dall’enorme quantità di ossigeno prodotto e di anidride carbonica consumata, basterebbe da solo a garantirgli intangibilità.  Purtroppo la realtà è ben diversa. Come avevamo già spiegato in un precedente articolo  la deforestazione in Amazzonia è aumentata del 24…

Il Brasile ha abbandonato l’Amazzonia (e chi la difende)

La Foresta Amazzonica, più comunemente chiamata Amazzonia, è una foresta di origine pluviale che si estende su un’area di circa 6,5 milioni chilometri quadrati e attraversa nove paesi del Sud America: Brasile (nel quale si trova il 65% del territorio), Colombia, Perù, Venezuela, Ecuador, Bolivia, Guyana, Suriname e Guyana francese.