Sud Sudan: cosa serve per creare pace?

Alla fine di giugno 2018, le parti in conflitto in Sud Sudan, rappresentate soprattutto dal presidente sudsudanese Salva Kiir e il suo rivale Riek Machar, hanno firmato a Khartoum una Dichiarazione di Accordo per la cessazione delle ostilità. La firma è stata resa possibile grazie agli sforzi dell’Intergovernmental Authority on Development e alla leadership di Al-Bashir, Presidente sudanese,…

Etiopia ed Eritrea: verso un nuovo capitolo di pace

Ieri, domenica 8 luglio 2018, i leader di Eritrea ed Etiopia, il Presidente Isaias Afwerki e il Primo Ministro Abiy Ahmed, si sono visti durate uno storico incontro tenutosi ad Asmara, capitale Eritrea. Le tesioni tra i due paesi  che avevano trasformato le loro relazioni in un sistema definito di no war, no peace, sono tese…

Etiopia: un mosaico di etnie

La scorsa settimana abbiamo analizzato la situazione politica etiope, scossa dalle dimissioni dell’ormai ex Primo ministro Haile Mariam Desalegn (qui trovate l’articolo). Continuiamo il nostro focus sull’Etiopia, ponendo sotto la lente d’ingrandimento i diversi gruppi etnici che popolano il Paese, per comprendere meglio l’attuale momento politico.

Etiopia: rivolte, vuoti di potere e stato di emergenza

Il 15 febbraio scorso il Primo Ministro etiope Hailemariam Desalegn ha deciso di rassegnare le sue dimissioni e di mettere fine al suo incarico come capo di governo e al suo compito all’interno della coalizione al potere. Di risposta, il 17 febbraio, lo stesso governo che era da lui capeggiato ha dichiarato lo stato di…

La politica italiana in Africa: è il nostro partner del futuro?

Guardare oltre il Sahara: è il compito che l’Italia deve perseguire per rinnovare la propria azione in Africa, il continente con la più alta percentuale di crescita del Mondo. La cooperazione tra Italia e Africa subsahariana, storicamente altalenante, potrebbe essere considerata con maggiore attenzione, riscrivendo così una nuova pagina dei rapporti tra il Bel Paese…

Eritrea: l’indipendenza e le relazioni con l’Etiopia

Proseguiamo con il nostro approfondimento sulla storia dei rapporti tra Eritrea ed Etiopia, riprendendo le fila del discorso dall’articolo precedente, il quale si conclude con la fine della guerra tra i due Paesi del Corno d’Africa, avvenuta nel 1991, e l’indipendenza eritrea, due anni dopo. La prima Eritrea (1991-1998) Dopo un lungo e tortuoso percorso,…

Percorrendo la storia di Etiopia ed Eritrea

Quando si parla di storia africana l’Etiopia, l’entità statale più antica del continente, non può essere dimenticata. La cultura millenaria di questo Paese, unica per certi aspetti, lo rende una realtà a sè stante rispetto agli altri stati africani. La nostra analisi mira a delineare i tratti storici dell’Etiopia, ponendo l’attenzione sul rapporto che ha…

La Crisi del Golfo sta contagiando il Corno d’Africa

I paesi del Corno d’Africa sono connessi a quelli del Golfo Persico da legami politici, economici e strategici, oltre che dall’estrema vicinanza geografica. La crisi diplomatica che sta vivendo il mondo arabo, culminata con l’isolamento diplomatico del Qatar, rischia quindi di arrivare sull’altra sponda del Mar Rosso.

Sud Sudan: gli attori regionali

La guerra che distrugge e affama milioni di persone in Sud Sudan è pericolosa per la stabilità dell’intera regione. Tre sono gli Stati che maggiormente risentono delle conseguenze di questa guerra civile: l’Uganda, che deve affrontare l’immenso flusso di profughi, il Sudan, che non riesce a far fruttare le risorse che condivide con il vicino…

Le relazioni Cina-Africa alla luce del Forum sulla Cooperazione

Nel 1971, in Cina, nel pieno della rivoluzione culturale, Gau Hau, terminava il suo periodo di detenzione in un campo agricolo di rieducazione. Oggi, Gau è un importante consigliere della China Railway Construction Corporation Limited che opera, e ha operato sin dal 1971 in Tanzania e Zambia. Gau è, in pratica, l’esempio lampante di come…

Etiopia: sviluppo e sfruttamento nei campi di fiori

Negli ultimi 10 anni l’Etiopia è diventata il quarto esportatore al mondo di fiori freschi, che oggi vende in tutto il mondo e in particolare in Europa. Il settore sta creando una forte crescita economica delle aree agricole del paese e attira ingenti investimenti dall’estero. Per comprendere meglio questo fenomeno è necessario analizzarne due aspetti…

La siccità e il land grabbing alla base della crisi etiope

Da diversi anni l’Etiopia versa in uno stato di crisi; il Paese sta subendo un grave periodo di siccità, il più grave degli ultimi 30 anni. La zona dove accade tutto ciò è la regione dell’Afar, nella parte orientale del Paese. Il periodo di siccità prosegue ormai incessantemente da giugno 2015 nella parte nordorientale del…