La Cina mostra i muscoli nello stretto di Taiwan

La Cina mostra i muscoli nello Stretto di Taiwan. Mercoledì 15 aprile, la Repubblica Popolare Cinese ha condotto una serie di esercitazioni militari nelle acque circostanti l’isola di Formosa, con il chiaro intento di inviare una messaggio di forza al governo di Taipei.

Guida ai missili balistici per principianti

Nelle prime ore della mattina del 29 agosto, il suono delle sirene antimissile ha riecheggiato nei centri abitati dell’isola di Hokkaido, nel nord del Giappone. L’allarme è stato seguito alle 6 ora locale da un messaggio ufficiale di Tokyo che ha avvertito la popolazione di un lancio missilistico effettuato dalla Corea del Nord  quattro minuti…

Verso il XIX Congresso del Partito comunista cinese: struttura e aspettative

Il sistema politico cinese è caratterizzato da tratti assolutamente peculiari, facilmente rintracciabili tanto nella quotidianità istituzionale, quanto nei testi giuridici di riferimento. Infatti, anche solo ad una rapida lettura del testo costituzionale della Repubblica popolare cinese, non sfuggirà la chiara sovrapposizione degli organi istituzionali con quelli partitici. Il ruolo del Partito comunista cinese nel sistema…

Nuove tensioni nel Mar Cinese Meridionale

Domenica 2 luglio, una nave statunitense si è avvicinata ad una delle isole del Mar Cinese Meridionale reclamate da Pechino. La cacciatorpediniere USS Stethem ha infatti volutamente navigato entro le 12 miglia nautiche (ossia il limite stabilito dalla Convenzione di Montego Bay per definire le acque territoriali di un paese) dalla costa dell’ isola di…

Taiwan è sempre più isolata dal mondo

La Repubblica di Cina, ovvero Taiwan, è sempre più isolata dal mondo. Il 12 giugno il suo più grande alleato diplomatico e strategico, Panama, ha deciso di rompere le relazioni con Taipei e, allo stesso tempo, riconoscere la Repubblica Popolare Cinese come legittima rappresentante della Cina. Questo evento però non è isolato, anzi. Dall’inizio del…

L’OBOR e la Russia

Il forum Belt and Road (BRF) che si è concluso il 15 maggio scorso è stato organizzato da Pechino per promuovere l’OBOR, già proposta dal presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping in settembre 2013. Erano presenti quest’anno a Pechino  rappresentanti dei 29 stati europei (esclusa l’Inghilterra), delegati dall’Asia, dalla Turchia all’estremo Oriente, delle Americhe, da…

Il Belt and Road Forum: la Nuova Via della Seta è sempre più concreta

Lunedì 15 maggio  si è concluso  il Belt and Road Forum, un summit durato due giorni dedicato al progetto One Belt, One Road (OBOR), ossia l’ambizioso piano d’investimenti cinese che  mirerebbe a costituire una corridoio economico che, partendo da Shanghai,  raggiungerà il cuore dell’Europa.  Al forum hanno partecipato ben 30 leader mondiali e rappresentanti governativi…

L’enorme potenziale della Shanghai Cooperation Organization

In uno scenario internazionale dove l’unipolarismo imposto dagli Stati Uniti viene ormai messo in discussione da potenze sfidanti, diverse arene alternative di dialogo e cooperazione economica vanno ad assumere sempre più un ruolo strategico fondamentale. La  regione eurasiatica è senza dubbio la  compagine geopolitica in cui questo fenomeno è  più  evidente. Ci siamo già soffermati…

Il calcio e la Cina: la nuova frontiera del soft power cinese

Si è da poco conclusa la finestra di riparazione del calciomercato in cui le squadre tentano di puntellare la rosa cogliendo occasioni “low cost” o giovani scommesse. Il mercato europeo in questo gennaio non ha visto manifestarsi colpi clamorosi, di quelli che fanno sognare i tifosi o aumentare le presenze allo stadio. Dall’altra parte del…