Negoziazioni sul clima: come funzionano? Verso la COP25

di Maria Colella Il cambiamento climatico è ad oggi una delle più grandi sfide del nostro tempo. Gli impatti dell’attività umana sugli ecosistemi e sui cicli biologici sempre più evidenti, come anche sottolineato dal progressivo avvicinamento ai valori critici dei limiti del pianeta, hanno riportato in auge la necessità, già espressa nell’Accordo sul clima di…

Guida ai cambiamenti climatici: le istituzioni che regolano l’ambiente

È nel 1988 che, per la prima volta nella storia, viene lanciato pubblicamente l’allarme dei cambiamenti climatici come conseguenza delle attività umane. A fare tale dichiarazione è il climatologo e astrofisico della NASA James Hansen nel Senato degli Stati Uniti. Nello stesso anno, la World Metereological Organization (WMO) e l’UN Environment Programme (UNEP) fondano l’Intergovernmental…

Cosa è il G20

Il 7 e l’8 luglio ad Amburgo si terrà il dodicesimo meeting del G20, ovvero il “Gruppo dei Venti”. La volontà di creare questo luogo di incontro annuale è nata dalla necessità di aumentare il numero dei Paesi mondiali coinvolti nelle decisioni più importanti. Dopo la caduta del Muro di Berlino, il collasso dell’Unione Sovietica,…

Trudeau mania: Italia e Canada rinnovano l’intesa

Justin Trudeau è sicuramente il politico del momento. Cavalcare l’onda del successo non è mai facile, ma il presidente canadese sembra che non abbia rivali in questo campo. Il Canada può essere considerata dall’Europa, e in particolare dall’Italia, la nuova America, il nuovo grande alleato a Ovest? La forza del Canada di rispondere alle scelte…

COP21: un accordo per la terra

Il 22 aprile 2016 al palazzo di vetro di New York, 175 paesi hanno firmato l’accordo internazionale sul clima COP21 raggiunto lo scorso dicembre a Parigi. Ci sono voluti più di 23 anni di lavori e, alla ventunesima “Conference Of the Parties” (conferenza delle parti), si è giunti ad un patto fondamentale per la riduzione della Co2…