stampa

Ricorda 1972: l’affare Watergate

«Non abbiamo mai fatto un colpo del genere». È il 31 luglio 1972, a parlare è Barry Sussman, il capocronista del Washington Post per il distretto della Columbia, dove ha sede la capitale degli Stati Uniti. Si rivolge a Bob Woodward, giovane giornalista della testata, [Read More]
Un murales in Egitto in protesta contro la censura

L’Egitto che soffoca il giornalismo

Continuano ad arrivare notizie sempre più preoccupanti dall’Egitto dove, dopo l’arresto il primo maggio di alcuni giornalisti avvenuto durante un blitz all’interno del loro sindacato, si è deciso di condannare a morte due giornalisti di Al-Jazeera accusati di spionaggio a favore del Qatar.La sentenza definitiva avrà luogo [Read More]
Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan durante un meeting in Russia

Turchia: il ritorno del Sultano

La Turchia di Erdogan si sta confermando sempre di più uno Stato che ha perso la via democratica per lasciare spazio a un regime non democratico. Possiamo infatti affermare che le idee democratiche in questo Paese stanno venendo smantellate dai colpi di mano di un presidente [Read More]