Perché le Malvinas sono così importanti per l’Argentina

Malvinas per gli argentini, Falkland per gli inglesi. Già la disputa sul nome dell’arcipelago, situato nel sud dell’Oceano Atlantico, dà la misura del conflitto storico sull’attribuzione della sovranità sulle isole. Conflitto sempre presente nei discorsi degli argentini e che, a fasi alterne, si impone nelle prime pagine dei giornali o nelle parole dei politici, come…

Traffico di droga: gli accordi internazionali

Il traffico di droga è fonte di immensi guadagni, una problematica di grande portata sia per i Paesi esportatori sia per i Paesi consumatori, e vede la concertazione di soggetti sparsi su tutto il globo terrestre. Per queste ragioni, è stato ben presto posto sotto la lente degli Stati che, prima con accordi bilaterali, poi…

I diritti sessuali e riproduttivi: abortire in Polonia

di Ginevra Candidi Come dimostrato nel precedente articolo, i diritti alla salute sessuale e riproduttiva sono considerati a tutti gli effetti diritti umani, spesso contenuti però in altre categorie di diritti. Per esempio, nel contesto europeo, la Convenzione dei Diritti dell’Uomo e delle Libertà Fondamentali non prevede diritti specifici per la salute sessuale e riproduttiva….

NAIL: il diritto internazionale da altri punti di vista

Dopo aver analizzato i TWAIL e la loro peculiare analisi del diritto internazionale, è di fondamentale importanza sottolineare che il tentativo di analizzare il diritto internazionale da punti di vista che non seguono la tradizionale lettura della materia non si limita a tali approcci. È il caso dei NAIL.

TWAIL: le sfide del diritto internazionale

Dopo aver delineato le linee caratteristiche dei TWAIL, è interessante soffermarci sulle sfide e le questioni più recenti, in continua evoluzione, che si trovano ad affrontare gli studiosi di diritto internazionale, ponendo principale attenzione alle letture date dai TWAIL-ers.

TWAIL: il diritto internazionale da altri punti di vista

Il diritto internazionale come lo intendiamo noi oggi è nato all’indomani della Pace di Vestfalia, più di 370 anni fa. È scontato e quasi auspicabile, dunque, che nel corso degli anni si siano sviluppate teorie e letture differenti e, spesso, in forte opposizione al diritto internazionale tradizionale predominante. Iniziamo, quindi, oggi una serie di articoli al fine di…

Ricorda 1949: la nascita del Consiglio d’Europa

Era il 1946 quando Winston Churchill, all’indomani della Seconda guerra mondiale, parlando agli studenti dell’Università di Zurigo sottolineò come l’unico modo per rendere tutta l’Europa libera e felice fosse quello di “ricostruire l’edificio europeo, o per quanto più è possibile, e nel dotarlo di una struttura in cui esso possa vivere in pace, in sicurezza…

Violenze sessuali in guerra: uno dei grandi silenzi della Storia

Il 19 giugno 2015 con la risoluzione 69/293, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituiva la giornata internazionale contro la violenza sessuale nei conflitti armati. L’intento era di prendere coscienza di una pratica disumana e terribilmente comune, tentando così di onorare e ricordare le migliaia di donne e bambini che sono state vittime di abusi del…

La Corte Internazionale di Giustizia

La Corte Internazionale di Giustizia (ICJ), nota anche come Corte Mondiale, è il principale organo giudiziario delle Nazioni Unite e ha sede nel Palazzo della Pace che si trova nella città olandese dell’Aia. Il suo principale compito è quello di risolvere le controversie tra gli Stati e di dare opinioni su questioni rilevanti di diritto internazionale…

L’Unione Europea incontra la Cina

Il 16 luglio il Presidente della Commissione Europea Jean Claude Junker e il Presidente del Consiglio Europeo Donald Tusk hanno preso parte al 20° Summit EU-Cina a Pechino, ospiti del Primo Ministro cinese Li Keqiang. In contemporanea con il primo incontro tra Donald Trump e Vladimir Putin a Helsinki, l’UE e la Cina si sono…