Medio Oriente

Lo Spiegante: Marco Stockel Ramazzotti

Di Pietro Onorati Dopo aver introdotto la situazione in Italia dell’associazionismo nato dalla “questione palestinese”, analizziamo il punto di vista di Marco Stockel Ramazzotti, membro della rete ECO (Ebrei Contro l’Occupazione) per decenni impegnato nella Cooperazione Internazionale.Buongiorno, lei ha lavorato per molti anni nel mondo della [Read More]

ISIS: la genesi del califfato

Il termine ISIS sta per Islamic State of Iraq and Syria, ovvero Stato Islamico dell’Iraq e della Siria; tuttavia quando ascoltiamo o leggiamo questo acronimo veniamo investiti da un mix di emozioni che vanno dalla paura all’odio, ci sentiamo inermi, terrorizzati, attaccati. Nel nostro presente, [Read More]

Cambia vento nello Yemen?

La silenziosa guerra in Yemen è a un punto di svolta: il 18 giugno scorso, ribelli Huthi e truppe filo-governative hanno scambiato circa 200 prigionieri nella città yemenita di Taiz, contesa dalle due parti. Le recenti conquiste dell’AQAP e dello Stato Islamico, hanno spinto le truppe filo-governative [Read More]

L’Egitto che soffoca il giornalismo

Continuano ad arrivare notizie sempre più preoccupanti dall’Egitto dove, dopo l’arresto il primo maggio di alcuni giornalisti avvenuto durante un blitz all’interno del loro sindacato, si è deciso di condannare a morte due giornalisti di Al-Jazeera accusati di spionaggio a favore del Qatar.La sentenza definitiva avrà luogo [Read More]

Turchia: il ritorno del Sultano

La Turchia di Erdogan si sta confermando sempre di più uno Stato che ha perso la via democratica per lasciare spazio a un regime non democratico. Possiamo infatti affermare che le idee democratiche in questo Paese stanno venendo smantellate dai colpi di mano di un presidente [Read More]

L’Iraq al collasso

Il 30 aprile scorso a Baghdad migliaia di manifestanti sciiti sono scesi in piazza contro il governo di Haidar al-Abadi invadendo la “Green Zone” e occupando il Parlamento. L’Iraq sta attraversando una grave crisi politica. Infatti, da diversi mesi, i cittadini iracheni manifestano contro le [Read More]

ISIS: è genocidio

Il 17 marzo il segretario di Stato americano, John Kerry, ha accusato lo Stato Islamico di aver compiuto un genocidio nei confronti di minoranze religiose come Yazidi, Sciiti, Curdi e cristiani presenti nei territori sotto il loro dominio (Siria e Iraq). È dal 2004, dall’ecatombe del Darfur, che gli USA non parlavano di genocidio: [Read More]
Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020