Spiegami le europee: intervista a Nicolas Bay, co-presidente dell’ENL

Intervista di Sara Bianchi e Francesco Chiappini A due mesi dalle elezioni europee continuiamo la nostra analisi dell’Unione parlandovi di quello che è un elemento fondamentale delle stesse elezioni: i gruppi politici del Parlamento. Abbiamo però pensato che, al posto di spiegarvelo noi, fosse meglio farvi capire chi sono questi gruppi e quali sono le…

Le crisi e i populismi europei: storia di un ventennio d’oro

Ridurre i populismi a un virus tanto mortale quanto estraneo alla politica europea è un errore in cui si può cadere facilmente. L’aumento in termini di consenso di movimenti politici definibili populisti è tangibile, ma resta un processo che si è sviluppato nel corso di venti anni durante i quali il populismo non è stato…

Spiegami le presidenziali: intervista a Francesco Maselli

Con la collaborazione di Emanuele Bobbio Il primo turno delle presidenziali francesi si è concluso e, con rispettivamente il 23.8% e 21.5%, accedono al secondo turno Macron e Le Pen. Andiamo oggi ad analizzare qual è l’attuale situazione francese a ridosso del secondo turno delle elezioni con Francesco Maselli che si occupa di politica francese…

La situazione economica francese alla vigilia delle elezioni

Si avvicina in Francia il fatidico giorno delle elezioni che tutta Europa aspetta con estrema ansia. Mentre l’attenzione dei media si concentra principalmente sui legami con l’Unione Europea e sui possibili scenari che una vittoria del Front National aprirebbe sulla scena politica, la vera sfida per il futuro premier sarà quella di fronteggiare una situazione economico…

Chi è Jean-Luc Mélenchon

Fino a poco tempo fa l’esito delle elezioni francesi sembrava diventare sempre più scontato. In particolare gli investitori erano pronti a correre il rischio di un ballottaggio Macron–Le Pen sicuri della vittoria del candidato centrista, data come netta dalla maggior parte dei sondaggi. Da qualche settimana le preoccupazioni e le incertezze sono tornate sullo scenario…

Perché anche comunisti e immigrati votano Marine Le Pen

L’anno politico che si andrà a concludere con le elezioni presidenziali francesi, e con quelle federali tedesche, ha messo a dura prova la tenuta dei partiti tradizionali europei (e non). Dopo l’ascesa alla Casa Bianca di Donald Trump, il fenomeno politico più rilevante nel panorama dei movimenti populisti è senza dubbio il francese Front National della “figlia d’arte” di Jean-Marie…

Chi è Marine Le Pen

Dopo aver parlato di Fillon, Macron ed Hamon, oggi ci concentriamo sull’unica donna candidata alla presidenza, Marine Le Pen.

Lo spettro di Putin si aggira per l’Europa

“Uno spettro si aggira per l’Europa: lo spettro del comunismo. Tutte le potenze della vecchia Europa si sono coalizzate in una sacra caccia alle streghe contro questo spettro: il papa e lo zar, Metternich e Guizot, radicali francesi e poliziotti tedeschi.” Così si apre “Il Manifesto del Partito Comunista”, scritto da Karl Marx e Frederich…

Chi è François Fillon?

Di Francesco Frisone François Fillon ha vinto le primarie del centro destra francese e con grande probabilità sarà il prossimo presidente dell’Exagon.

Le donne dei partiti nazionalisti in Europa

Da alcuni anni a questa parte, in Europa, il problema del nazionalismo è sempre più evidente. In diversi stati europei stanno emergendo partiti di estrema destra che stanno raccogliendo un numero elevato di consensi. 

Brexit: il punto di vista di Francia, Germania, Austria e Italia

Oggi, 23 giugno 2016, con il terzo referendum nella storia del Regno Unito a livello nazionale, gli elettori inglesi sono chiamati ad esprimersi su una scelta epocale che potrebbe modificare, nei prossimi mesi, gli assetti di tutta l’Unione Europea e non solo.