Nord America

Lo Spiegone

Gli hacker russi e la paura dell’attacco alla democrazia

Venerdì  sera orario italiano, Eric Schultz, responsabile per le comunicazioni ufficiali della Casa Bianca, ha annunciato  la decisione del Presidente uscente Barack Obama di avviare un’indagine approfondita sugli episodi di hackeraggio concernenti le elezioni presidenziali.  Schultz ha sottolineato che  questa misura non è affatto volta [Read More]
Una foto di Inle Lake, in Myanmar

Myanmar: tra coercizione economica e sviluppo

In questo secondo articolo sul Myanmar vengono prese in considerazione le relazioni internazionali del Myanmar con le democrazie occidentali. Il regime militare infatti ha portato all’isolamento forzato il Paese e solamente nell’ultimo quinquennio l’ex colonia britannica ha potuto godere di reali contatti con l’estero. Geograficamente schiacciata dai [Read More]
Lo Spiegone

Il ritorno al protezionismo e la BdP

Le recenti elezioni statunitensi hanno promesso di sconvolgere l’assetto geopolitico ed economico che si è andato delineando nel corso del tempo. In particolare si parla della possibilità di un ritorno a politiche di tipo protezionistico, e il neo-eletto Trump ha dichiarato la sua volontà di [Read More]
Lo Spiegone

La Trump-Mania sui mercati

Sono ormai passati cinque giorni dall’elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti, analizziamo come l’inaspettata vittoria di Donald Trump ha influito sui mercati. Nelle settimane precedenti l’8 novembre la preoccupazione di una parte del mondo per la possibile vittoria del Tycoon si concentrava sulla rottura che [Read More]
Lo Spiegone

Perché Trump?

Nello shock generale, dovuto a un risultato inaspettato, è necessario trovare una spiegazione al voto americano. La vittoria di Trump, che si sta concretizzando nelle ore che seguono la fine dello spoglio dei voti, sembra delinearsi sempre di più in una vera e propria sconfitta della [Read More]
Una foto dei leader del tpp, il Trans-Pacific Strategic Economic Partnership Agreement

TPP: l’eredità di Obama in Asia

"Il 4 febbraio 2016 viene firmato il Trans-Pacific Partnership (TPP) tra 12 Paesi del Pacifico. Gli Usa hanno avuto un ruolo fondamentale nella stesura del trattato. Analizziamo i motivi politico economici che hanno spinto questi Paesi a sottoscrivere l'accordo che potrebbe cambiare il volto del commercio globale. Ma le fatiche di Obama sopravviveranno al suo mandato o verranno cestinate dal prossimo Presidente degli Stati Uniti d'America?" [Read More]
Lo Spiegone è una testata registrata presso il Tribunale di Roma, 38 del 24 marzo 2020