Trump: La prossima volta potresti votarlo tu

Di Francesco Frisone Il vento di Novembre fa volare le foglie a Central Park, la Fifth Avenue è ancora lì super affollata, dalle vacche del Montana si munge latte fresco, i Golden State Warriors si sono ripresi in NBA e il giorno del ringraziamento si avvicina. Insomma la fine del mondo non è arrivata.  Tanto…

Nuove sanzioni contro la Russia?

Lo scorso 31 ottobre la Verkhovna Rada (parlamento ucraino) ha annunciato ufficialmente il rinnovo delle sanzioni nei confronti della Russia, a causa dell’annessione della penisola di Crimea. Nel settembre 2015 le autorità di Kiev avevano infatti introdotto misure restrittive nei confronti di persone fisiche e giuridiche russe presenti sul territorio ucraino. Il nuovo documento approvato…

Kashagan: oro nero in Kazakhstan

Il 12 ottobre scorso il ministro dell’energia Kazako Kanat Bozumbaev ha annunciato la ripresa delle attività di estrazione petrolifera nel Kashagan: il più grande giacimento di petrolio degli ultimi 40 anni è infatti una delle poche speranze per l’economia kazaka, che si poggia quasi del tutto sull’export di petrolio e gas naturali. Il Kashagan, che si…

(Vane) speranze bielorusse

Lo scorso 11 settembre nelle elezioni legislative in Bielorussia i deputati legati alla figura del presidente Aleksandar Lukasenko hanno ottenuto una vittoria scontata. Ma, per la prima volta in 20 anni, due seggi su 110 sono stati assegnati ai rappresentati dell’opposizione: Anna Konopatskaya del partito United Civil Party, vincitrice nel distretto di Minsk, e Elena…

La catastrofe ambientale di Nauru è un avvertimento per tutti quanti

Immaginate un’isola del Pacifico talmente bella e rigogliosa da essere chiamata “Pleasant Island” dai primi europei che vi approdarono. Immaginate una popolazione indigena vissuta per millenni seguendo i ritmi placidi dell’esistenza a contatto con la natura. Immaginate un ufficiale australiano che una volta fatto analizzare un campione di roccia proveniente dall’isola si sente rispondere che…

Che cos’è il Rexit

Il 18 giugno scorso Raghuram Rajan, governatore della Reserve Bank of India (RBI) dal settembre del 2013, ha annunciato le sue dimissioni in seguito al mancato appoggio del governo. I media di tutto il mondo hanno soprannominato questo avvenimento Rexit, richiamandosi al recente referendum inglese “Brexit”. Rajan è un’economista di grande fama che aveva insegnato…

L’ombra della guerra civile tra i due Venezuela

“Gloria al bravo pueblo que el yugo lanzó la ley respetando la virtud y honor” Così l’inno nazionale del Venezuela, inneggia al popolo coraggioso che, rispettando la legge, strappò il giogo guadagnandosi virtù e onore. L’inno nasce nell’ottocento quando il Paese si libera dal regime coloniale, ma adesso il tema torna di attualità. Adesso i popoli in Venezuela sono due,…

Venezuela: un paese alla deriva

La deriva del Venezuela è descritta dalle cifre della sua economia. Il paese negli ultimi dodici mesi ha perso il 16,5 % del PIL. L’inflazione è salita del 275%. Un dollaro americano può essere comprato sul mercato nero anche a 1000 Bolivares Fuerte ( moneta venezuelana). Il prezzo della benzina al consumatore è salito del…