La coraggiosa opposizione alla prova delle elezioni in Tailandia

Dopo il colpo di stato del 2014, il 24 marzo 2019 il popolo tailandese sarà chiamato a votare per rinnovare il governo di Bangkok. Negli ultimi anni la giunta militare ha controllato politicamente lo Stato del sudest asiatico e, nonostante la formale apertura verso le elezioni, non sembra correre il pericolo di non essere confermata…

Governo che vieni, governo che vai: le contraddizioni del nuovo esecutivo

Terminata la crisi di governo l’Italia ha inaugurato la nuova legislatura con Giuseppe Conte come Presidente del Consiglio, ufficializzata dalla fiducia di entrambe le Camere. Il nuovo esecutivo inizia però i lavori all’insegna di numerose contraddizioni, che pesano soprattutto sulle sue forze politiche.

Elezioni in Malesia: ritorno al passato?

Il 9 Maggio scorso gli elettori della Malesia sono stati chiamati al voto, in quelle che certamente verranno ricordate come le elezioni più controverse dall’indipendenza del Paese del 1957. Sistema monarchico parlamentare federale, la Malesia ha visto il trionfo, nel corso delle ultime consultazioni dominate dal sistema first-past-the post, della coalizione dei partiti di opposizione…

L’esercizio del “Resistere”

Il 25 Aprile si festeggia la festa della liberazione dell’Italia dai nazi-fascisti grazie all’opera dei Partigiani e degli alleati. Tutti gli anni rispetto a questa ricorrenza assistiamo al solito dibattito tra coloro che onorano le gesta eroiche della Resistenza e coloro che la ritengono una festa vuota, auspicando alle volte che la liberazione non sia…

Alexey Navalny e la giovane opposizione russa

Le manifestazioni che hanno avuto luogo nell’inverno tra il 2011 e il 2012, contro i brogli nelle elezioni che avevano riportato alla presidenza Putin, un’ondata di leggi (alcune chiaramente di carattere anticostituzionale) che hanno limitato fortemente la libertà di manifestare le opinioni in pubblico. Le susseguenti ondate di manifestazioni sono state sciolte per inerzia o…

Venezuela: un paese alla deriva

La deriva del Venezuela è descritta dalle cifre della sua economia. Il paese negli ultimi dodici mesi ha perso il 16,5 % del PIL. L’inflazione è salita del 275%. Un dollaro americano può essere comprato sul mercato nero anche a 1000 Bolivares Fuerte ( moneta venezuelana). Il prezzo della benzina al consumatore è salito del…