Ricorda 2009: la nuova Costituzione indigenista della Bolivia

Quest’anno ricorre il decimo anniversario della Carta costituzionale boliviana. Approvata definitivamente il 25 gennaio 2009, la Nueva Constituciòn rappresenta la base del progetto di governo di Evo Morales e si inserisce nel filone del nuovo costituzionalismo latinoamericano grazie alla forte componente indigenista.  Processo di riforma Morales, primo presidente indigeno della regione dalla colonizzazione spagnola e, per questo, soprannominato…

Lo stato di diritto in Polonia

La Polonia rischia sempre più di trasformarsi in una democrazia illiberale, a causa dell’accentramento nelle mani dell’esecutivo dei media e dell’apparato giudiziario. Una legge di recente approvazione ha rivoluzionato la Corte Suprema, scatenando proteste da parte della popolazione e l’inizio di una procedura d’infrazione da parte della Commissione Europea, aggiungendo un tassello a una battaglia…

La corsa di Erdogan alle urne

Con le elezioni del prossimo 24 giugno in Turchia si deciderà il destino politico del Paese all’indomani delle profonde riforme costituzionali approvate con il referendum dello scorso anno. I cittadini turchi saranno infatti chiamati ad eleggere sia il Parlamento che il Presidente e l’inizio della prossima legislatura assegnerà, a meno di una vittoria dell’opposizione, nuovi…

La riforma spiegata dagli esperti: Intervista a Fulco Lanchester

Concludiamo il nostro ciclo di interviste sul Referendum del 4 Dicembre con il Professor Fulco Lanchester, ordinario di Diritto Costituzionale Italiano e Comparato a “La Sapienza” di Roma e firmatario del documento dei costituzionalisti per il No. A suo parere la riforma è frutto di quali sviluppi nel sistema politico costituzionale italiano? Il  ddl  Renzi…

La riforma spiegata dagli esperti: Intervista a Gianfranco Pasquino

Dopo aver presentato il punto di vista del professor Oreste Massari, firmatario del manifesto del Basta un sì, intervistiamo oggi Gianfranco Pasquino, professore emerito di Scienza politica e accademico dei Lincei, che ci ha parlato della riforma e del referendum, sostenendo le ragioni del No. Quali sono, a suo parere, gli elementi positivi e negativi della…

La riforma spiegata dagli esperti: intervista a Oreste Massari

Dopo aver affrontato il tema della riforma costituzionale e del relativo referendum  attraverso diversi articoli in cui abbiamo analizzato i vari punti essenziali dello stesso referendum, le ragioni del Sì e del No ed, in particolare, il collegamento con l’Italicum e la riforma delle regioni, abbiamo deciso di approfondire l’argomento chiedendo un parere agli esperti del settore. Iniziamo…

Referendum Costituzionale: la revisione del Titolo V e le esperienze passate

Il prossimo 4 dicembre saremo chiamati a scegliere tra l’approvazione o la bocciatura della riforma costituzionale. Tra i vari contenuti del testo unico che dovremo valutare si trova anche “la revisione del Titolo V della parte seconda della costituzione”. Che cos’è il Titolo V? Quali modifiche vengono apportate alla Costituzione? Concretamente parliamo di 19 articoli…