I problemi strutturali delle carceri messicane

Nel 1971 un elicottero atterrò sul campo da basket del carcere di Santa Martha Acatitla e prelevò il criminale statunitense Joel David Kaplan, accusato dell’omicidio di un uomo della mafia, senza incontrare opposizione. Nel 2015, il leader del cartello di Sinaloa, Joaquín Guzmán El Chapo, si rese protagonista di una fuga spettacolare dal carcere di massima…

Latinas: Marianismo e ruoli di genere nella cultura machista

La storia e le sue narrazioni non sono mai neutre. Ci restituiscono precise dinamiche di potere, prospettive egemoniche e determinate dal punto di vista economico, sociale e culturale. Con questo ciclo di articoli cercheremo di cogliere la storicità del genere e includerlo tra le categorie di interpretazione del passato e del presente della storia latinoamericana,…

Venezuela: dove eravamo (e dove siamo) rimasti

Di Serena Pandolfi e Francesca RongaroliÈ passato poco più di un anno dallo strappo politico che ha catalizzato l’attenzione internazionale sulla crisi venezuelana. Il 23 gennaio 2019, il leader dell’opposizione a capo della Asamblea Nacional Juan Guaidó si autoproclamava presidente ad interim della Repubblica Bolivariana. Da allora, si è assistito a una reazione a catena…

Berta Cáceres: l’ambientalista indigena che combatteva per la terra in Honduras

Lo scorso 2 dicembre il tribunale di Tegucigalpa, Honduras, ha condannato a 34 anni di carcere i quattro imputati come esecutori materiali dell’omicidio di Berta Cáceres, l’attivista honduregna assassinata nel 2016.  Elvin Rápalo, Óscar Torres, Edilson Duarte e Henry Javier Hernández sono stati giudicati colpevoli e condannati a ulteriori 14 anni di reclusione anche per il tentato…

Euramérica: la sinistra in crisi (non solo in Europa)

L’ultima tornata elettorale nel Regno Unito, con la vittoria dei conservatori e la disfatta dei laburisti, va a certificare un dato chiaro oramai da decenni: la crisi dei partiti di sinistra. Le sconfitte cumulate negli ultimi round elettorali in Europa non sono sufficienti per tracciare un quadro globale, ma due elementi sono necessari al fine…

Euramérica: il rapporto con il gigante statunitense

Lo scorso articolo di Euramérica ha messo in luce i rapporti diplomatici e commerciali presenti tra l’Unione europea e i Paesi dell’America latina. Questo articolo tratterà invece la loro relazione con la principale potenza mondiale: gli Stati Uniti d’America.

Un bilancio del voto in Uruguay

Lo scorso 27 ottobre è stata una giornata di importanti votazioni in Uruguay: le elezioni parlamentari e presidenziali (secondo il sistema del voto contemporaneo) e il referendum sulla securizzazione del Paese. I risultati hanno confermato molti dei pronostici pre-elettorali e allo stesso tempo hanno ufficializzato la storicità di questa tornata. La coalizione di centro-sinistra, il…

Euramérica: il regionalismo tra le due sponde dell’Atlantico

Osservare l’Unione europea attraverso le lenti della comparazione con il mondo esterno ci permette di capire meglio ciò che siamo abituati a leggere ed ascoltare ormai ogni giorno. Talune dinamiche politiche, sociali ed economiche che viviamo in quanto europei sono ugualmente vissute in altri contesti; osservare come vengono governate tali dinamiche ci aiuta a capire…

Uruguay: il baluardo progressista al voto

Domenica 27 ottobre l’Uruguay si recherà alle urne con il doppio appuntamento delle elezioni presidenziali e delle elezioni generali per il rinnovo del Parlamento.  Dopo 15 anni di governo, per la prima i volta i sondaggi suggeriscono che il Frente Amplio avrà difficoltà a vincere al primo turno e che quindi il prossimo presidente uruguaiano sarà deciso nel…

Lo Spiegone Internazionale: uma intrevista com a Mônica Benício

Nossa redação foi na Ferrara, ao Festival do periódico “Internazionale”. Nesta ocasião tivemos a possibilidade de falar com a Mônica Benício, “cria da Maré, feminista, ativista e militante de direitos humanos” brasileira. Mônica é também a compañera da Marielle Franco, defensora de direitos humanos e vereadora do Rio de Janeiro que há um ano foi brutalmente…

Lo Spiegone Internazionale: intervista a Mônica Benício

Durante il Festival di Internazionale abbiamo avuto l’occasione di parlare con Mônica Benício, “figlia del Maré, femminista, attivista e militante per i diritti umani” brasiliana. Mônica è anche la compagna di Marielle Franco, l’attivista e consigliera della città di Rio de Janeiro brutalmente uccisa un anno e mezzo fa. Nel nostro incontro abbiamo parlato di…

L’Altra America: Brasile

Con circa 8.511.000 km² e 209.951.000 abitanti, il Brasile è lo Stato più esteso e popoloso dell’America Latina. Il “gigante” sudamericano, pur avendo molte caratteristiche in comune con la regione, presenta delle peculiarità legate soprattutto ad aspetti linguistici e culturali, ma anche al quadro economico e alcune circostanze storiche.