Ricorda 1969: Gheddafi e la rivoluzione: l’ascesa del raìs

La seconda metà del Novecento ha rappresentato un periodo particolarmente importante per la formazione dell’assetto geopolitico che ha caratterizzato il Medio Oriente fino ad oggi. Di fatto, alcuni dei regimi più influenti della Regione, durati per decenni, si sono formati proprio in quegli anni. E’ il caso, ad esempio, del regime di Mu’hammad Gheddafi in…

L’Altra America: Bolivia

Situata geograficamente nel “cuore” del Sud America, la Bolivia racchiude tante differenze quante contraddizioni. Con questo articolo, l’Altra America prova a tracciarne il profilo, proprio mentre il Paese vive una congiuntura storica decisiva per il bilancio del ciclo politico di “El Indio” Evo Morales. La sorprendente crescita economica e l’emancipazione positiva delle identità indigene potrebbero…

Cuba verso una nuova Costituzione

Il 24 febbraio 2019 si svolgerà a Cuba il referendum costituzionale per approvare o rigettare definitivamente la nuova Costituzione. Il testo è stato redatto da una speciale commissione presieduta dall’ex presidente Raúl Castro e approvato all’unanimità dall’Assemblea nazionale del potere popolare, il parlamento cubano, il 22 luglio 2018. Dal 13 agosto al 15 novembre è stato…

L’Altra America: Venezuela

L’anno appena trascorso e gli eventi di questi giorni hanno riconfermato il Venezuela come uno dei protagonisti della sua regione. Attraverso la costante (e preoccupata) osservazione delle organizzazioni internazionali, si è cercato di dare una misura della gravità della crisi; si è guardato da diverse angolazioni all’accentramento di potere di Maduro, alla distorsione delle “dottrine”…

L’Altra America: Cile

Questo articolo del progetto “l’Altra America” vuole aprire una finestra sul Cile, una terra per noi talmente lontana che tendiamo ad averne un’idea “cristallizzata”, limitata alle sue meraviglie paesaggistiche e all’eco di qualche poesia. In realtà, si tratta di un Paese che cambia rapidamente, proiettato in avanti dalla sua società vivace e, al tempo stesso, ferma…

La nascita della Corea del Nord e il futuro di Pyongyang

Il 9 settembre 1948 nasceva la Repubblica Democratica Popolare di Corea (DPRK), comunemente chiamata Corea del Nord. Dopo una guerra sanguinosa tra il 1950 e il 1953, l’isolamento prolungato e lo sviluppo costante del programma missilistico che ha allertato il mondo occidentale, il sistema di socialismo reale costituito a Pyongyang 70 anni fa è ancora…

I Democratici non vinceranno più al centro

Un brivido freddo è corso lungo la schiena del Partito Democratico la notte del 26 giugno 2016 quando Ocasio Cortez, sfidante della minoranza socialista, ha vinto la nomination per la corsa di novembre alla Camera contro il super favorito Joe Crowley, uomo forte del partito e principale candidato ad assumere il ruolo di leader della…

Bill de Blasio e il modello New York

La comunità italo americana rappresenta fin dal secolo scorso una delle più importanti realtà degli Stati Uniti d’America. Sono, infatti, secondo un censimento ufficiale del 2010, più di 17 milioni i cittadini americani che dichiarano di avere un’ascendenza italiana, mentre per la NIAF (National Italian American Foundation) sono oltre i 20 milioni. Più di 200.000…

Tanzania: dal periodo coloniale al nuovo millennio

Comincia oggi, con questo articolo, il nostro approfondimento sulla Tanzania, un Paese che rappresenta il nesso tra la cultura swahili-africana e le influenze del mondo arabo e orientale. In questa prima parte affronteremo le vicende storiche che, a partire dalla colonizzazione tedesca e britannica, hanno portato alla nascita dello stato della Tanzania e ai suoi sviluppi…

Spiegami le Elezioni: intervista a Marco Rizzo, segretario generale del Partito Comunista

Marco Rizzo è il segretario generale del ricostituito Partito Comunista.  Iscrittosi al PCI nel 1981 contribuisce, insieme ad Armando Cossutta, alla formazione nel 1998 del Partito dei Comunisti Italiani (PdCI) da cui viene infine espulso nel 2009. Dopo diversi momenti assembleari, con il  congresso del  17-19 gennaio 2014 si ricostituisce il Partito Comunista. Da cosa nasce questa necessità? Cosa significa…

L’Economia di Chavez e Maduro

Di Ettore Gallo Con la vittoria del PSUV di Maduro alle elezioni dello scorso 15 ottobre, il Venezuela sembra aver ritrovato stabilità e legittimità democratica, per quanto lo scenario resti ancora altamente precario e dipendente in gran parte dalla strategia delle opposizioni, che in passato hanno preferito l’eversione piuttosto che la lotta democratica. Il problema,…