Ricorda 2009: la nuova Costituzione indigenista della Bolivia

Quest’anno ricorre il decimo anniversario della Carta costituzionale boliviana. Approvata definitivamente il 25 gennaio 2009, la Nueva Constituciòn rappresenta la base del progetto di governo di Evo Morales e si inserisce nel filone del nuovo costituzionalismo latinoamericano grazie alla forte componente indigenista.  Processo di riforma Morales, primo presidente indigeno della regione dalla colonizzazione spagnola e, per questo, soprannominato…

Ricorda 1979: l’omicidio di Guido Rossa

L’omicidio di Guido Rossa è uno spartiacque nella storia insanguinata del terrorismo italiano e degli anni di piombo. Con quest’atto, infatti, le Brigate Rosse annunciano il passaggio alla guerra totale contro tutte le entità legate allo Stato, incluso il Partito Comunista Italiano. Allo stesso tempo, l’azione segna anche l’inizio della fine per i brigatisti: ampie…

Ricorda: la caduta di Idi Amin del 1979

Quella di Idi Amin Dada Oumee è una delle figure che più incarnano l’immagine della dittatura militare nell’immaginario comune. Questa fama sinistra non deriva solo dalla figura sopra le righe e a tratti grottesca del leader carismatico, ma soprattutto dalla violenza e il disprezzo dei diritti umani dimostrati dal suo regime. Negli otto anni in…

Ricorda 1969: le August Riots

Il 1969 è da molti ricordato come l’inizio dei Troubles, il conflitto che per quasi trent’anni ha insanguinato l’Irlanda del Nord. Nelle August riots (“rivolte di agosto”), scoppiate tra il 12 e il 17 agosto a Derry, Belfast e altre città, riemerse con forza la violenza tra comunità sopita dagli anni Venti, quando la Repubblica…

Ricorda 1939: lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale

Ottant’anni fa, il primo settembre del 1939, la Germania nazista invadeva la Polonia, causando l’inizio del più grande conflitto della storia dell’uomo: la Seconda Guerra Mondiale. Tra i settanta e gli ottantacinque milioni di persone persero la vita, per ragioni legate direttamente o indirettamente alle ostilità, in un teatro bellico che spaziava dall’Europa stessa agli…

Ricorda 1929: la grande crisi

Dopo la fine del primo conflitto mondiale alla fine dei cosiddetti “Roaring Twenties”, i “ruggenti anni ‘20”, il mondo sembrava ormai essere avviato verso un lungo periodo di prosperità economica e sociale. All’epoca l’economia occidentale era bene rappresentata dal capitalismo targato Stati Uniti d’America, il paese che stava vivendo il definitivo sorpasso sull’Inghilterra come prima…

Ricorda 1929: La rivolta delle donne Aba

L’Aba Women’s Riot del 1929 fu una ribellione di due mesi scoppiata in Nigeria condotta dalle donne del mercato locale appartenenti alla tribù Igbo contro gli eccessivi poteri del governo britannico e dei suoi capi di mandato al culmine del colonialismo. La ribellione fu innescata dall’imposizione di una politica fiscale sfruttatrice delle donne, che erano esentate…

Ricorda 1919: La Conferenza di pace di Versailles

Dal luglio 1914 al novembre 1918 il continente europeo venne sconvolto da un conflitto diverso dai precedenti per il numero di Paesi coinvolti e per le maggiori perdite di vite umane, la Prima Guerra Mondiale. Il trattato di Versailles segnò a livello diplomatico la conclusione delle controversie tra i Paesi usciti vincitori dal conflitto e i vinti….

Ricorda 1879: la Conquista del Deserto e la fine degli indigeni argentini

Il 14 agosto 1878, il presidente argentino Nicolás Avellaneda si presentò davanti al Parlamento della nazione per far sì che venisse approvata la Legge 23 agosto 1867. Questa legge mirava a realizzare l’occupazione della parte di territorio fino al fiume Río Negro per estendere, e in seguito delimitare, i confini dell’Argentina. Nell’ottobre dello stesso anno, il…

Ricorda: Obama 2008

“Un nero alla Casa Bianca”. Questo era il titolo con la quale si apriva una trasmissione serale, tra le più seguite in Italia, la sera del 4 Novembre 2008. Un chiaro ricordo. Il titolo ovviamente non venne apprezzato, poiché poteva benissimo lasciar sottintendere dei connotati razzisti. E infatti venne rimosso dopo breve tempo, durante la…

Ricorda: la morte di Martin Luther King 1968

Martin Luther King è e rimarrà sempre il simbolo della lotta per i diritti civili della comunità afroamericana negli USA. Molti però conoscono soltanto la sua storia fino alla metà degli anni 60, quando portò grandi risultati con i due famosi provvedimenti: il Civil Rights Act del 1964 e il Vote Act del 1965. Dopo…