Elezioni in Suriname: un voto per il cambiamento?

Mentre in tutto il mondo si rinviano le elezioni a causa della pandemia di Covid-19, in Suriname il 25 maggio si tornerà alle urne. Il pronostico più accertato prevede un cambio ai vertici: dopo dieci anni al potere, l’attuale presidente Dési Bouterse probabilmente non verrà rieletto. Tra i principali motivi ci sono alcune vicende giudiziarie…

Brand e populismo nell’era di Trump

I primi vent’anni del ventunesimo secolo saranno ricordati, tra le altre cose, per l’incredibile sviluppo degli strumenti comunicativi. Se i mezzi di comunicazione di massa si sono a lungo caratterizzati per un tipo di flusso one-to-many, l’avvento del digitale ha alterato il paradigma in maniera radicale.

Communication matters: la comunicazione politica in Italia

Sempre più spesso si sente parlare di comunicazione politica. Ma di cosa si tratta? La fine dell’era delle ideologie, convenzionalmente identificata con la caduta dell’Unione Sovietica, e l’avvento di Internet hanno ampliato i margini di manovra dei politici, che ora possono comunicare in maniera più diretta con il proprio elettorato. Il progetto Communication Matters ha…

La campagna elettorale di Tsai: come vincere grazie ai social

Tsai Ing-wen è stata eletta per il secondo mandato come presidentessa di Taiwan. Nonostante la schiacciante vittoria, ha vissuto un periodo di intensa crisi che ha interessato non solo la sua popolarità personale, ma anche quella del Partito Progressista Democratico (PPD) della quale era leader. Infatti, il suo tasso di gradimento è passato da quasi…

Elezioni in Botswana: l’analisi dei risultati

Venerdì 1 Novembre, il presidente in carica Mokgweetsi Masisi ha prestato giuramento per un nuovo mandato, dopo un’elezione generale che ha dato al suo Partito Democratico del Botswana (BDP) motivi di preoccupazione. In vista delle elezioni del 23 ottobre, il principale leader dell’opposizione Duma Boko aveva fiduciosamente cambiato il suo account Twitter in “Incoming President…

La crisi migratoria in America centrale: banco di prova per AMLO

L’amministrazione Trump e l’inasprimento della politica migratoria degli Stati Uniti hanno aggravato di molto le criticità relative ai flussi migratori in Centroamerica. In realtà, secondo le stime degli ultimi dieci anni, si è registrato un calo dell’immigrazione verso gli USA proveniente dal Messico. A crescere, invece, è stato il numero dei migranti originari degli Stati…

Europa27: i Paesi baltici

Con una popolazione che si aggira in media intorno ai 2 milioni di abitanti – in Estonia si parla di poco più di 1.300.000 anime – le tre Repubbliche baltiche non finiscono molto spesso sotto i riflettori della politica internazionale. Tuttavia, grossi cambiamenti politici stanno avvenendo al loro interno, proprio sotto il nostro naso, e…

Elezioni generali India: Narendra Modi

Il profilo del candidato Gli anni della formazione Narendra Modi nasce nel 1950 a Gujarat da una famiglia appartenente a uno dei gruppi  più umili  e poveri del sistema castale  indiano. Suo padre era un venditore di tè e lui stesso gestirà un chiosco di tè con i suoi fratelli prima di entrare nel movimento…

Spiegami le Elezioni: intervista a Federico Iadicicco, candidato al Senato nel collegio uninominale di Roma 1 per Fratelli d’Italia

Federico Iadicicco è un Dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, candidato al Senato nel collegio uninominale di Roma 1. Dal 2003 al 2008 è stato il presidente romano di Azione Giovani mentre, dal 2008 al 2012, è stato consigliere provinciale e vicepresidente della commissione cultura della provincia di Roma. Oggi è responsabile nazionale del dipartimento Vita e…

Come funziona il Reddito di Inclusione (REI)?

Il Reddito di Inclusione e Lotta alla Povertà (REI) è una delle ultime politiche sociali approvate dal governo italiano. Il 9 giugno 2017 è stata votata in via definitiva dalle Camere ed è entrata in vigore a gennaio 2018. L’obiettivo dichiarato dal governo è quello di limitare la  fascia di povertà del Paese.