Il Meccanismo Europeo di Stabilità: patto col diavolo o circolo virtuoso?

Di Carlo MonginiNel 2010 l’Unione Economica e Monetaria dell’UE ha mostrato tutta la sua fragilità con il collasso dell’economia greca. Per garantire maggiore solidità all’edificio dell’Eurozona, furono creati nuovi organismi e istituzioni intergovernative. Tra questi, il Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), grazie ai cui finanziamenti la Grecia si è salvata. Poco noto ai più negli…

Un debito e delle sfide in comune per l’Unione europea

Al di là della tragica crisi sanitaria, si prospetta agli occhi degli europei una nuova crisi economica che potrebbe attanagliare il continente anche nei mesi successivi alla fine della pandemia. Una crisi, quella odierna, che nasce da uno stop generalizzato alla produzione e si articola in una crisi dell’offerta e in una contrazione dei consumi….

La crisi di Social Security negli USA

Cos’è Social Security e perché è in crisi?Social Security può essere descritto come l’equivalente americano delle pensioni pubbliche europee. È infatti un errore comune pensare che negli Stati Uniti non ci sia alcun paracadute sociale come le pensioni di Stato o la sanità pubblica. Sistemi come Social Security e Medicare/Medicaid sono importanti programmi di welfare…

Budget 2019: Italia e Francia rimandate

Dicembre è sempre un mese caldo per la legge di bilancio in Italia e in Europa, ma quello appena trascorso lo è stato in modo particolare. La controversia sul bilancio italiano, che ha visto scontrarsi il governo Lega-M5S e la Commissione Europea, ha tenuto banco da ottobre, quando la Commissione aveva inviato una lettera domandando…

L’Italia e l’euro: un bilancio nell’anno delle elezioni europee

Il 2018 da poco concluso è stato un anno pieno di eventi rilevanti nell’ambito dell’Unione Economica e Monetaria. La fine del quantitative easing o la trattativa tra Italia e Commissione sul bilancio sono tutti eventi che simbolicamente sono avvenuti proprio nel trentesimo anniversario del Rapporto Delors e nel ventesimo della nascita della Banca Centrale Europea. L’anno delle…

La fine di Tsipras?

Il primo ministro Tsipras ha aperto la Fiera Internazionale di Salonicco con un discorso ottimista sull’economia greca, su come si sia risollevata e ripresa dai pacchetti di salvataggio concessi al paese negli anni passati.

Referendum Porto Rico: dopo il Sì sogna l’America

Porto Rico potrebbe diventare lo Stato numero 51 degli Usa. Nell’ex colonia spagnola, territorio americano da fine Ottocento, si è tenuto un referendum consultivo sullo status giuridico del Paese. E con il 97% dei voti, secondo i risultati  definitivi, Porto Rico ha scelto di entrare a far parte degli Stati Uniti. Molto scarsa tuttavia la…

La situazione economica francese alla vigilia delle elezioni

Si avvicina in Francia il fatidico giorno delle elezioni che tutta Europa aspetta con estrema ansia. Mentre l’attenzione dei media si concentra principalmente sui legami con l’Unione Europea e sui possibili scenari che una vittoria del Front National aprirebbe sulla scena politica, la vera sfida per il futuro premier sarà quella di fronteggiare una situazione economico…

La Lituania, il Partito dei Contadini e la Russia

Dopo le elezioni politiche del 23 ottobre gli assetti della politica interna lituana sono enormemente cambiati: i partiti tradizionali, come il Partito SocialDemocratico di Lituania e l’Unione della Patria – Democratici Cristiani di Lituania, che si sono alternati al governo dal 1990, hanno subito un crollo dei consensi molto elevato a causa dello scandalo corruttivo…

Il gendarme e la speranza: le economie di Marocco e Tunisia

Dopo aver analizzato la situazione economica di Algeria ed Egitto continuiamo il nostro focus sui Paesi Nord Africani. Oggi parliamo di  Marocco e Tunisia. Marocco Il Marocco è una monarchia parlamentare guidata dal re Muhammad VI della dinastia alawide. Il Paese è sempre stato particolarmente stabile, infatti da molti è soprannominato il gendarme del Nord…

Cos’è il debito pubblico?

Anzitutto bisogna precisare che il concetto di debito pubblico “elevato” è decisamente difficile da definire, soprattutto perché questo dipende dal modello teorico di riferimento. Fatta questa premessa cominciamo dalla base: cosa significa debito pubblico? Il debito pubblico è composto dalla somma dei deficit di bilancio conseguiti negli anni precedenti (ossia dalla discrepanza tra uscite statali…